Cassino, Cosilam:  Bianchi: basta  polemiche, lavoriamo alla proposta. Già pronta una prima stesura della legge sui consorzi

-Basta alle polemiche sterili e a tratti campanilistiche seguite all'odg sui consorzi industriali presentato con il consigliere Buschini. Sul tema ho già lavorato ad una prima proposta di legge  per il riordino dei consorzi industriali della...

-Basta alle polemiche sterili e a tratti campanilistiche seguite all'odg sui consorzi industriali presentato con il consigliere Buschini. Sul tema ho già lavorato ad una prima proposta di legge per il riordino dei consorzi industriali della Regione Lazio. Guardiamo avanti.

Cominciare a ragionare su un solo consorzio per provincia non significa abbandonare alcune aree, come qualcuno con prese di posizione di bassa lega cerca di far passare, ma al contrario significa rafforzarne la visione strategica. I consorzi saranno chiamati a fare quello che non hanno fatto fino ad oggi: politiche industriali collegate alle vocazioni locali. Saranno fissati obiettivi ben precisi, contenuti nei piani annuali e triennali. Non più industrializzazioni a macchia di leopardo, incapaci di creare filiere forti ed efficienti. Finora molti hanno pensato che gestire un consorzio industriale significasse occuparsi solo di infrastrutture, senza pensare invece ad una programmazione.

Nel sistema globale attuale, le imprese moderne si muovono in un nuovo quadro legato al rispetto dell’ambiente e ad un’economia sostenibile, senza dimenticare la necessità di sostegno nella ricerca, nell'innovazione tecnologica, nell’accesso a nuovi canali distributivi e nella creazione di reti di imprese per vantaggiose collaborazioni nei processi produttivi.

In questa fase iniziale di condivisione del processo, ho inviato anche al vice-Presidente della Commissione VIII Mario Abbruzzese la prima bozza della proposta di legge, visto che evoca spesso un concetto che, a quanto pare, gli è molto caro: lavorare insieme su questioni fondamentali, lasciando fuori le battaglie di colore politico. E con il collega di maggioranza Mauro Buschini a settembre inizieremo a coinvolgere le realtà locali sulla proposta.

Se anche l’On. Abbruzzese ha voglia e ha a cuore il destino della nostra provincia, dovrebbe da subito lavorare sul testo di legge per aggiungere le sue proposte e osservazioni. Se invece preferisce rimanere ai margini e perseverare sulla strada dell’inutile polemica quotidiana, fatta di dichiarazioni e comunicati stampa, il suo sarà un esercizio di stile assolutamente inutile.-

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Queste le dichiarazioni della consigliera del gruppo "Per il Lazio" Daniela Bianchi in merito al dibattito sul riordino dei consorzi industriali, aperto con l'approvazione del Consiglio Regionale del Lazio di un ODG presentato dai consiglieri Bianchi e Buschini il 3 luglio scorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento