menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Simone

Simone

Cassino, Costanzo (PD) : chiama a raccolta il popolo democratico per approfondire i 18 mesi di attività del Governo Renzi

Venerdì a Cassino, presso l’Edra con i parlamentari Astorre, Pilozzi, Scalia, Spilabotte, Gualtieri, Melilli e Rosato.

Venerdì a Cassino, presso l'Edra con i parlamentari Astorre, Pilozzi, Scalia, Spilabotte, Gualtieri, Melilli e Rosato.

Simone Costanzo, segretario prov.le PD, chiama a raccolta l'intero popolo democratico, iscritti, amministratori, simpatizzanti all'iniziativa che si terrà venerdì 13 novembre, alle ore 18.30, presso l'Hotel Edra a Cassino dal titolo: " 18 Mesi di Governo Renzi". "E' un'iniziativa importante - commenta Simone Costanzo - dove si andrà ad analizzare l'operato del governo Renzi nei 18 mesi di mandato. Mi auguro la partecipazione anche della gente comune, perché il governo Renzi sta facendo molto ma spesso per mancanza di approfondimento il suo operato non è conosciuto appieno dai cittadini". "Questa - continua Costanzo - è un' iniziativa alla quale sto lavorando da tempo, d'intesa con la dirigenza provinciale e sono particolarmente soddisfatto di essere riuscito a mettere intorno ad un tavolo tutti i parlamentari ciociari, Nazzareno Pilozzi- Francesco Scalia-Maria Spilabotte per approfondire le loro iniziative parlamentari spesso calate sul territorio provinciale, l'Eurodeputato Roberto Gualtieri per conoscere il cambiamento che si registra anche in Europa con il governo Renzi, il Sen. Bruno Astorre ed infine, l'On. Fabio Melilli - segretario regionale del PD e l'On. Ettore Rosato, Capogruppo Pd Camera dei Deputati". Con la spinta forte del Partito Democratico a guida Renzi il parlamento italiano sta lavorando molto e si stanno adottando riforme attese da anni che già nel breve periodo stanno dando i loro frutti. Penso a titolo esemplificativo alla riforma del lavoro "job act", alla riforma costituzionale, all'introduzione di fattispecie penali di ecoreati, al rafforzamento dei poteri dell'Autorità Anticorruzione ed alla riforma della P.A.

E non manca un occhio al provinciale con un richiamo al senso di responsabilità e un'attenzione mirata sui problemi della gente. " Intensificare il lavoro fatto fin qui dall'attuale dirigenza prov.le, tra mille difficoltà, attenzionando le richieste che vengono dalla cittadinanza. Tanto è stato fatto in questo periodo, e penso alle iniziative sulla gestione del servizio idrico integrato, all'elaborazione di buone prassi da adottare per prevenire la mala politica nella gestione amministrativa, alle proposte migliorative elaborate dal tavolo provinciale sulla riforma della scuola, allo studio e elaborazione di idee per riposizionare i settori produttivi della provincia, ad iniziative tese a diffondere la conoscenza dei fondi comunitari e a creare sinergie per intercettarli. Simone Costanzo - Segretario Federazione Prov.le PD di Frosinone

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento