Roma

Cassino, In viaggio con documento d’identità rubato e contraffatto: partenopeo arrestato

Fermato in autostrada dagli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino campano con carta d’identità ed altri documenti rubati

Fermato in autostrada dagli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino campano con carta d'identità ed altri documenti rubati

Nella tarda mattinata di oggi una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino, impegnata nell'attività di pattugliamento autostradale, mentre è intenta ad effettuare un controllo all'interno dell'area di servizio "Casilina Ovest", nota il conducente di una Opel Zafira compiere,alla guida della propria autovettura, manovre sospette,prima di reimmettersi nuovamente in autostrada.

Tale atteggiamento convince gli agenti a seguire l'automobilista e a fermarlo poco dopo in tutta sicurezza.

L'uomo, un partenopeo di 44 anni, appare particolarmente nervoso; giustifica il proprio comportamento con l'aver dimenticato i documenti di circolazione ed il certificato assicurativo della macchina.

Gli accertamenti presso la banca dati interforze evidenziano, tra l'altro, a suo carico numerosi precedenti di polizia.

I poliziotti effettuano una perquisizione personale che porta al rinvenimento di una una carta d'identità risultata rubata sulla quale l'uomo ha apposto la proprio foto.

All'interno delle tasche della giacca indossata dal quarantaquattrenne gli agenti trovano ancora un codice fiscale, una tessera sanitaria e due assegni bancari, dell'importo di 12.500 euro ciascuno, tutti risultati provento di furto.

Alla luce dei fatti, il campano accompagnato negli uffici della Sottosezione Polstrada è stato arrestato per possesso di documento falso valido per l'espatrio e denunciato per ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, In viaggio con documento d’identità rubato e contraffatto: partenopeo arrestato

FrosinoneToday è in caricamento