Cassino, Pigliacelli, «presidenza del Cosilam Pietro Zola é l’uomo giusto»

Avendo appreso dalla stampa di un’ipotesi di candidatura alla presidenza del Cosilam di Pietro Zola, desideriamo mettere in evidenza come si tratterebbe di una soluzione semplicemente ottimale.

Avendo appreso dalla stampa di un’ipotesi di candidatura alla presidenza del Cosilam di Pietro Zola, desideriamo mettere in evidenza come si tratterebbe di una soluzione semplicemente ottimale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Perfetta.
Un uomo che viene dal mondo delle imprese e delle associazioni, che conosce alla perfezione le dinamiche economiche ed industriali. In un momento, fra l’altro, delicato e importante per la realtà territoriale, considerando le prospettive che l’investimento della Fca a Piedimonte San Germano può determinare.

E’ per questo motivo che Unindustria, Camera di Commercio di Frosinone, Cna, Confimprese, Consorzio di Bonifica Valle del Liri e Banca Popolare del Frusinate intendono sottoporre ai soci dell’assemblea (convocata per il prossimo 27 luglio) il nome di Pietro Zola come presidente del Cosilam. Una designazione autorevole, competente, di grande spessore e autorevolezza, che auspichiamo possa essere condivisa da tutti i rappresentanti dei Comuni soci e dagli altri soci. In un’ottica unitaria.
Nell’attuale momento storico, politico ed economico c’è bisogno degli uomini giusti nei posti giusti. Pietro Zola lo è.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro su Via Casilina tra bus e Fiat 500, muore Fabrizio Cibba (foto)

  • Coronavirus, il giudice di Pace di Frosinone annulla le multe emesse durante la quarantena

  • Il messaggio che mette paura: “attenzione, c’è una grossa Anaconda nel fiume”

  • La palpeggia e, dopo il "no", le spacca il setto nasale e va al bar: arrestato 44enne marocchino

  • Coronavirus, a Valmontone torna la paura? Un nuovo caso di positività ed il sindaco parla di notizia preoccupante

  • Anagni, un boato e poi le fiamme invadono l'ex Polveriera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento