rotate-mobile
Roma Cassino

Cassino, retata contro lo sfruttamento della prostituzione

Nella scorsa serata a Cassino, la Questura di Frosinone, ha  disposto un capillare piano di controllo finalizzato alla prevenzione dei reati predatori ed, in particolare, allo sfruttamento della prostituzione.

Nella scorsa serata a Cassino, la Questura di Frosinone, ha disposto un capillare piano di controllo finalizzato alla prevenzione dei reati predatori ed, in particolare, allo sfruttamento della prostituzione.

Presidiate le principali arterie della città e delle strade di accesso al paese da parte degli uomini del Commissariato di Cassino

L?attività è proseguita anche nella zona industriale del cassinate dove personale della Squadra Volante ha controllato diverse cittadine straniere dedite alla prostituzione.

Tre cittadine rumene sono state allontanate e per una di esse è scattata la denuncia perché già colpita da provvedimento del foglio di via obbligatorio.

I controlli eseguiti sono finalizzati a monitorare il fenomeno della prostituzione per individuare chi, attraverso lo sfruttamento del mercato del sesso, riesce ad assicurarsi ingenti ed illeciti guadagni.

L?attività di prevenzione nella provincia è continuata per tutta la notte, anche con l?ausilio degli uomini della Polizia Stradale. 275 le persone controllate e 192 i veicoli. 9 le contravvenzioni al codice della strada

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, retata contro lo sfruttamento della prostituzione

FrosinoneToday è in caricamento