menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
notte ricerca

notte ricerca

Frascati, Continua con grande successo la Settimana della Scienza

Continua la Settimana della Scienza, la maratona di appuntamenti, mostre, laboratori dedicati alla divulgazione scientifica. La manifestazione iniziata il  21 settembre continua fino a venerdì 25 Settembre e culminerà con la Notte Europea dei...

Continua la Settimana della Scienza, la maratona di appuntamenti, mostre, laboratori dedicati alla divulgazione scientifica. La manifestazione iniziata il 21 settembre continua fino a venerdì 25 Settembre e culminerà con la Notte Europea dei Ricercatori, un evento che si svolge ogni anno in tutta Europa. L'organizzazione è affidata a DREAMS, il primo progetto classificato in Europa, pensato e realizzato dall'Associazione Frascati Scienza che può contare sul supporto dei più importanti istituti di ricerca e atenei italiani (ASI, CNR, ENEA, EGO VIRGO, ESA-ESRIN, INAF, INFN, INGV, con Sapienza Università di Roma, Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" e Università Roma Tre) e il sostegno dell'Unione Europeae che coinvolge diverse città italiane, Roma e Frascati, Trieste, Bologna, Milano, Ferrara, Bari, Cagliari, Pavia e Pisa. Grande novità della manifestazione, giunta alla decima edizione è il SAPERmercato, una installaAZIONE urbana permanente, un mercato della scienza e della conoscenza che si trova in piazza del Mercato a Frascati. La struttura ospita incontri, presentazioni di libri, esperimenti, video installazioni, laboratori didattici e un "kindergarten" scientifico. Ogni sera fino a mezzanotte il SAPERmercato diventa il luogo principale dove si alternano giovani ricercatori, affermati studiosi e musicisti che portano la scienza in un luogo totalmente rigenerato. Il SAPERmercato racchiude un sistema innovativo per diffondere contenuti scientifici ai cittadini, connotando così un concetto di 'Saper Comune', in un'ambientazione inconsueta per la scienza.

Mercoledì 23 settembre:

Rosetta! Sette paper fanno il punto sulle scoperte di Philae, il lander protagonista dello storico sbarco sulla cometa lo scorso 12 novembre e che ha permesso di reperire una mole enorme di dati, svelando da vicino la natura delle comete come mai prima. Organizzato con la collaborazione di INAF, presso le Scuderie Aldobrandini - Piazza Marconi - Frascati.

OpenLab: sbirciando nei laboratori. Visita guidata dai ricercatori della Macroarea di Scienze dell'Università degli Studi di Roma Tor Vergata ai laboratori di ricerca dei dipartimenti di Biologia, Fisica, Matematica e Scienze e Tecnologie Chimiche. Dalle ore 10:00 alle ore 12:00 Aula Magna Macroarea di Scienze - Università di Tor Vergata - Via della ricerca scientifica, 1 - Roma.

Il Giardino Tecnologico Sostenibile. Progettazione e costruzione di un sistema di controllo e irrigazione di un giardino prendendo in considerazione, grazie ad opportuni sensori collegati a dispositivi sia industriali sia opensource, parametri come la temperatura e l'umidità dell'aria e del terreno, l'irraggiamento solare, la velocità del vento o la concentrazione di anidride carbonica nell'aria. Attraverso l'acquisizione in tempo reale di tali dati, insieme ai parametri ottimali di crescita delle singole piante, è possibile controllare il sistemi di irrigazione in modo da ottimizzare il sistema per il minor spreco energetico e di risorse unito alla massima resa della crescita delle piante, che siano esse ornamentali, da orto o officinali. Dalle 16:00 alle 18:30, presso il Giardino Tecnologico - Via Giovanni Comisso 23 - Roma.

Gli Orti Urbani del quartiere Garbatella. Legambiente in collaborazione con Flavia Bartoli e Giulia Caneva, docenti del Dipartimento di Scienze, propongono delle stimolanti passeggiate attraverso gli orti urbani del quartiere Garbatella, alla scoperta dei segreti dell'orto fai-da-te. In compagnia di un biologo e di un neo contadino urbano alla scoperta degli orti nel cuore del quartiere Garbatella. Dalle ore 18:00 alle ore 19:30, presso Orti Urbani - via Rosa Raimondi Garibaldi - Roma, IT.

Quasimanouche (evento musicale). Philippe Mougnaud, Giosue Masciari e Gualtiero Lamagna, chitarra Fernando Chiumiento, Basso. "Quasi Manouche" sono un poliedrico trio che da anni, porta avanti la straordinaria tradizione musicale, frutto di uno stile che coniuga le sonorità e la creatività dello swing degli anni '20 e '30, con il filone musicale del valse musette francese e l'eclettico virtuosismo tzigano, attraverso un percorso stilistico che confluisce nel repertorio del maggiore esponente di questo filone popolare: Django Reinardt il creatore del Jazz Manouche. Per questa serata si uniranno a Philippe Mougnaud che da più da 20 anni lavora a Frascati nell'ambito della ricerca spaziale e condivide questa passione per il Jazz Manouche. Aprirà la serata con alcuni brani della tradizione popolare Romana e Napoletana cantati con voci feminile. Dalle 21:30 presso il SAPERmercato - Piazza del Mercato - Frascati.

Giovedì 24 settembre:

Rilievi e modelli matematici dal Circo Massimo a San Carlino. Vedere Roma con gli occhi di un matematico durante la passeggiata scientifica. Vedere i resti dell'Arco di Tito al Circo Massimo e la volta di San Carlino alle Quattro Fontane. Verranno mostrate sul posto nuove tecniche di rilievo 3D e studi in corso di modelli matematici ed algoritmi per la ricostruzione virtuale. Dalle ore 16:00 alle ore 18:00. Dipartimento di Architettura - Università Roma Tre (Roma, IT)

I tori odiano il rosso. 10 false credenze sugli animali. Siamo circondati da false credenze sugli animali. Ci sono gli animali ninja, come l'istrice che lancia gli aculei, o il camaleonte che scompare alla vista; gli animali problematici, come le "gazze ladre" cleptomani e i dobermann che impazziscono; infine, gli animali creduloni: noi. Certo, la cultura popolare non aiuta? c'è Bugs Bunny che ipnotizza un toro con un drappo rosso, c'è Khan di Star Trek che infila parassiti nelle orecchie, c'è YouTube che rende virali video di camaleonti camaleontici! Ma Graziano Ciocca, autore del libro "I tori odiano il rosso. 10 false credenze sugli animali", non si lascia scoraggiare: analizza le false credenze che accompagnano alcuni animali da secoli e cerca di smontarle una a una, indagando sulla loro origine e sul loro eventuale contenuto di verità. Inoltre, per riequilibrare la fama danneggiata degli animali, l'autore racconta le reali meraviglie degli esseri viventi in questione, che possono lasciare a bocca aperta, anche senza false credenze, con l'aiuto del vignettista Andy Ventura, che disegnerà in tempo reale i protagonisti del libro. Dalle ore 20:30 alle ore 21:30, presso il SAPERmercato, Piazza del Mercato, Frascati.

(fonte ufficio stampa frascati scienza)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento