3T Frascati Sporting Village (pallanuoto, A2/f), Casaburi: «Buona la prima, ma è solo l’inizio»

Buona la prima per la serie A2 femminile del 3T Frascati Sporting Village. La prima squadra femminile del settore pallanuoto del club tuscolano ha aperto con un successo la sua avventura nella seconda categoria nazionale. Le ragazze di coach...

Buona la prima per la serie A2 femminile del 3T Frascati Sporting Village. La prima squadra femminile del settore pallanuoto del club tuscolano ha aperto con un successo la sua avventura nella seconda categoria nazionale. Le ragazze di coach Andrea Casaburi hanno vinto per 10-6 fuori casa contro la Coser Nuoto Civitavecchia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Una buona prestazione anche se le prime gare di campionato serviranno soprattutto per prendere condizione e fiducia – spiega il tecnico – Abbiamo iniziato con un po’ di fatica al cospetto di un avversario scorbutico che l’anno scorso ha lottato per la salvezza, ma abbiamo comunque concluso la prima frazione in vantaggio per 3-2. Nel secondo quarto abbiamo operato il break decisivo (3-0), poi negli ultimi due quarti abbiamo mantenuto il vantaggio e gestito bene la situazione. Sono contento soprattutto per il comportamento delle ragazze sulle superiorità e le inferiorità numeriche: in attacco, abbiamo segnato cinque volte sulle otto occasioni capitate, in difesa abbiamo preso solo tre gol in quel tipo di situazione». Un inizio che dà fiducia, ma che non deve illudere. «I risultati della prima giornata danno l’idea di un torneo molto equilibrato in cui bisognerà essere sempre molto concentrati. Siamo contenti di aver rotto il ghiaccio in maniera positiva, ma rimaniamo sereni e non carichiamo l’ambiente di ulteriori pressioni». Nel prossimo turno, che si giocherà domenica in casa, la squadra di Casaburi ospiterà il Volturno. «E’ una delle tre squadre napoletane presenti quest’anno nel nostro girone – osserva il tecnico – Li abbiamo incontrato a dicembre durante un torneo e sono sempre avversari molto spigolosi che giocano una pallanuoto importante. Sicuramente sarà una partita difficile anche se abbiamo le potenzialità per poterla fare nostra». L’importante, conclude Casaburi, sarà «continuare il lavoro iniziato da qualche mese, tenere alta la concentrazione e crescere dal punto di vista agonistico».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento