menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

3T Frascati Sporting Village (pallanuoto), Fabiano e D’Antoni: «L’acquagol, il nostro orgoglio»

Il 3T Frascati Sporting Village è partita dalle "basi" per avere solida fondamenta e far crescere il suo settore pallanuoto. Nel corso del tempo, la categoria "acquagol" (la scuola pallanuoto) ha dato sempre maggiori soddisfazioni al club del...

Il 3T Frascati Sporting Village è partita dalle "basi" per avere solida fondamenta e far crescere il suo settore pallanuoto. Nel corso del tempo, la categoria "acquagol" (la scuola pallanuoto) ha dato sempre maggiori soddisfazioni al club del presidente Massimiliano Pavia.

«Dietro il termine acqua-gol si racchiudono due aspetti fondamentali dello sport - spiega il responsabile del settore pallanuoto del 3T Frascati Massimiliano D'Antoni - e questi sono il movimento e il divertimento. E' innegabile che la crescita del movimento sportivo intorno alla pallanuoto è stato, in questi ultimi anni, notevolmente favorito dalla nascita di settori giovanili come l'acquagol. L'obiettivo è di divertirsi giocando a pallanuoto, imparando le regole di uno sport durissimo e al tempo stesso le regole di lealtà e sportività. Da qualche anno la 3T, sia nell'impianto romano (zona Tor Tre Teste, ndr) ed ora anche nell'impianto di Frascati, ha affidato questo settore di importantissimo rilievo educativo al professor Rosario Fabiano, per tutti Rino, che coordinato e coadiuvato dal sottoscritto, ha sviluppato un lavoro di qualità e con un divertimento assoluto per i giovanissimi atleti. I piccoli - conclude D'Antoni - vengono selezionati dalle nostre scuole nuoto e mostrano notevole interesse per il mondo agonistico legato alla pallanuoto». «L'offerta formativa dell'acquagol - ribadisce Fabiano - va ad aggiungersi alla scuola nuoto ed è un'ottima opportunità per le famiglie che intendono far crescere e sviluppare i propri figli attraverso il nuoto. La cura dei fondamentali della pallanuoto, il miglioramento delle tecniche di nuoto, il gioco di squadra, la lealtà nei confronti degli avversari: questi sono gli obiettivi primari che ci siamo prefissati». La Federazione Italiana Nuoto, sensibilizzata sull'argomento dopo anni di pressioni e domande, negli ultimi tempi ha iniziato a valorizzare questo movimento che comunque è alla base dell'intera disciplina.

A proposito di giovani (ma a livello agonistico), alle viste c'è una bella trasferta per l'Under 17 maschile di Federico Piccioni che sarà protagonista in un torneo ad Avezzano: una delle tappe di avvicinamento verso la stagione ufficiale.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento