menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
under 13 masc (1)

under 13 masc (1)

3T Frascati Sporting Village (pallanuoto), le tre giovanili maschili sentono odore di “play off”

Un week-end di sosta per le giovanili del 3T Frascati Sporting Village, un fine settimana in cui i ragazzi tuscolani hanno potuto godersi la propria posizione di classifica e le ultime imprese realizzate in vasca. Come per esempio l'Under 13...

Un week-end di sosta per le giovanili del 3T Frascati Sporting Village, un fine settimana in cui i ragazzi tuscolani hanno potuto godersi la propria posizione di classifica e le ultime imprese realizzate in vasca. Come per esempio l'Under 13 maschile di coach Rino Fabiano che ha vinto con un netto 7-3 la sfida contro i Pallanuotisti Roma secondi della classe e li ha così messi "a distanza di sicurezza".

Al minore dei gruppi dell'agonistica frascatana manca ormai un solo punto per essere nella fase finale della propria categoria. Discorso simile per l'Under 15 maschile di coach Federico Piccioni che nell'ultima gara si è sbarazzata senza grossi problemi della Sis Roma e che domina la classifica del proprio girone. Non è in vetta l'Under 17 maschile, sempre affidata a Piccioni, ma la vittoria per 10-7 dell'ultimo turno nella piscina del Babel ha consolidato il terzo posto della squadra tuscolana: un piazzamento da difendere con i denti visto che varrebbe, anche in questo caso, l'accesso ai "play off". «Siamo contenti di come si stanno comportando questi gruppi - dice il responsabile del settore pallanuoto del 3T Frascati Sporting Village, Massimiliano D'Antoni che proprio oggi festeggia il suo 50esimo compleanno - La crescita dei nostri ragazzi è evidente e questo era l'obiettivo principale della nostra stagione, poi vedremo alla fine dell'annata se avremo anche "stretto" qualcosa in termini di risultati».

Dalle giovanili maschili alle due prime squadre, il passo è presto fatto. «La serie A2 femminile di coach Andrea Casaburi - continua D'Antoni - ha ceduto nella difficilissima sfida contro la Sis, squadra che si è dimostrata di caratura superiore alla nostra. All'orizzonte, per le ragazze, c'è il match casalingo molto importante contro la Roma Water Polo che è in ripresa: in questo caso la classifica è corta e non bisogna abbassare la concentrazione, perdendo di vista l'obiettivo che è quello della salvezza». Chiosa sul gruppo maggiore del settore maschile che gioca in Promozione e che è allenato dallo stesso D'Antoni. «Abbiamo ottenuto 14 vittorie su altrettante partite finora, non possiamo che essere soddisfatti. Domenica andremo a Civitavecchia per affrontare lo Starlight, ma è chiaro che col pensiero siamo già ai play off che inizieranno tra fine maggio e inizio giugno».
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento