rotate-mobile
Castelli

Aprilia, aggiornamento sullo studio epidemiologico, le analisi sulla mappatura ambientale del territorio

Si è riunita lo scorso 24 maggio, a Roma, una riunione tra gli operatori dell’Asl (dottori Pannozzo e Lupelli), del Comune di Aprilia e i rappresentanti del Dipartimento di Epidemiologia del Lazio

Si è riunita lo scorso 24 maggio, a Roma, una riunione tra gli operatori dell’Asl (dottori Pannozzo e Lupelli), del Comune di Aprilia e i rappresentanti del Dipartimento di Epidemiologia del Lazio (dottori Forastiere, Ancona e Bauleo) per un aggiornamento sullo studio epidemiologico tale da mettere a confronto le informazioni raccolte per la mappatura ambientale sul territorio comunale di Aprilia con i dati riferiti alla popolazione, mortalità, incidenza dei tumori e le principali patologie.

In particolare, gli uffici tecnici del Comune di Aprilia, utilizzando anche le informazioni fornite dalla Provincia e dall’Arpa, hanno consegnato la mappa del territorio con l’ubicazione degli impianti industriali, delle discariche, della rete idrica e fognante, dei canali e dei pozzi artesiani, delle principali coltivazioni agricole e delle strade.

Per quanto riguarda la popolazione in esame, è in fase di completamento l’indirizzario di circa 4 mila residenti per il periodo preso in esame (1995-2013), al fine di definire la loro georeferenziazione (impegno dell’Ufficio Anagrafe).

Sarà georefenziato anche il dato relativo alla mortalità, con il prolungamento dell’analisi già fornita (2000-2011) fino all’ultimo anno disponibile (2014).

Per l’analisi dello stato di salute si stanno utilizzando i dati di morbosità e soprattutto i dati di incidenza forniti dal registro tumori della Provincia di Latina.

Intenzione dei tecnici incaricati è mettere in riferimento i casi di malattia georeferenziati con le singole fonti possibili di nocività (industrie, agricoltura, acque, viabilità), utilizzando anche le informazioni sulle attività lavorative dei singoli, dedotte da fonte Inps-Inail, e la durata di residenza dei cittadini.

Gli interlocutori hanno poi convenuto che per una completa lettura di tutte le componenti già ipotizzate nello studio epidemiologico, è importante poter utilizzare anche le informazioni fornite dallo studio “Passi” sull’intero campione dei 700 abitanti (in aggiunta a quello utilizzato del campione abituale Asl), nonché le prime indicazioni che il sottoprogetto sulla concentrazione molecolare di arsenico nell’acqua potrebbe fornire.

La riunione è stata aggiornata entro fine giugno per la preparazione di un primo documento, da presentare al congresso nazionale dell'AIE (Associazione italiana di Epidemiologia), già prevedendo in autunno la presentazione dell’intero studio alla cittadinanza nel corso di una conferenza pubblica.

Il Sindaco di Aprilia Antonio Terra, congiuntamente all’Assessore ai Servizi Sociali e Sanità Eva Torselli, esprime soddisfazione dell’Amministrazione per la puntualità con la quale viene condotto lo studio epidemiologico, voluto e finanziato dal Comune di Aprilia, le cui analisi e i cui studi procedono puntualmente secondo il programma prestabilito.

23ESIMO RADUNO INTERNAZIONALE REGISTRO APRILIA, DOMANI LA TAPPA IN CITTÀ PER L’80ESIMO DELLA FONDAZIONE

Registro Aprilia, il sodalizio internazionale degli appassionati dell’automobile d’epoca Lancia Aprilia, promuove il 23esimo Raduno Internazionale per celebrare l’80esimo Anniversario della Fondazione della Città.

Il raduno, partito il 25 maggio e in programma fino a domenica 29, è attualmente in pieno svolgimento e prevede tappe anche a Fossanova, Sermoneta, Nettuno e Borgo Faiti. Domani il corteo delle auto d’epoca sarà ad Aprilia, in Piazza Roma. Alle 10 circa è prevista una cerimonia di benvenuto presso l’Aula Consiliare del palazzo municipale.

TWO DAYS IN THE FACTORY, DOMENICA 29 MAGGIO IL CONCERTO DELLA BANDA DELL’ESERCITO ITALIANO IN PIAZZA ROMA

Un grande evento accompagnerà il prossimo fine settimana durante il quale ricorre il 72esimo Anniversario della Battaglia di Aprilia. Domenica 29 maggio, alle ore 12 in Piazza Roma, si esibirà in concerto la Banda dell’Esercito Italiano. La manifestazione di sicuro interesse si inserisce anche nell’ambito dei festeggiamenti per l’80esimo della Fondazione della Città di Aprilia.

Il circuito cittadino della memoria prenderà il via domani mattina al Parco dei Mille, con l’inaugurazione alle 9 del campo base, rievocazione storica promossa dall’Associazione The Factory 1944. Da lì partirà il corteo di veicoli militari d’epoca che raggiungerà la frazione di Campoleone dove alle 9.30 è in programma la doppia cerimonia istituzionale organizzata dai Comuni di Aprilia (presso il piazzale della stazione ferroviaria) e di Lanuvio (in Piazza Berlinguer). Presso la targa commemorativa di Campoleone Scalo e il monumento ai Caduti di Lanuvio saranno deposti degli omaggi floreali.

ROSSELLI PROJECT DAY, L’AMMINISTRAZIONE VISITA IL LABORATORIO DI TECNOLOGIE E PROGETTAZIONE DI SISTEMI ELETTRICI ED ELETTRONICI

Questa mattina gli studenti delle classi quinte, sezioni A, B, C e D, dell’istituto scolastico superiore “Carlo e Nello Rosselli” hanno allestito il “Rosselli Project Day”, durante il quale hanno esposto i loro progetti scolastici nell’ambito del laboratorio di tecnologie e progettazione di sistemi elettrici ed elettronici.

In rappresentanza dell’Amministrazione Comunale sono intervenuti il Sindaco Antonio Terra e l’Assessore alle Attività Produttive Vittorio Marchitti, che hanno apprezzato l’impegno dimostrato dagli studenti, pronti ad importanti carriere universitarie e professionali.

In particolar modo, i rappresentanti dell’Amministrazione, anche nel confronto con il dirigente scolastico professoressa Viviana Bombonati e il personale docente, hanno mostrato interesse per gli studi portati avanti dall’istituto superiore sulle nuove tecnologie applicate alla sicurezza, alle energie rinnovabili e al mondo agricolo, che nell’area pontina sta rinnovandosi anche grazie al progresso tecnico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aprilia, aggiornamento sullo studio epidemiologico, le analisi sulla mappatura ambientale del territorio

FrosinoneToday è in caricamento