Aprilia, blogger per un giorno “Diario di Viaggio

C'è ancora un mese di tempo per partecipare al Concorso di Scrittura Creativa “Diario di viaggio: blogger per un giorno” indetto dal Comune di Aprilia, con cui si chiede agli studenti degli istituti comprensivi e superiori della Città di...

Francesca Barbaliscia

C'è ancora un mese di tempo per partecipare al Concorso di Scrittura Creativa “Diario di viaggio: blogger per un giorno” indetto dal Comune di Aprilia, con cui si chiede agli studenti degli istituti comprensivi e superiori della Città di raccontare una storia di fantasia o ispirata ad una esperienza di viaggio realmente vissuta in cui possano affiorare tratti culturali, abitudini e scenari diversi dal nostro vivere.

Questa la traccia del concorso: “Viviamo tutti sotto lo stesso cielo. Siamo cittadini del mondo. Sono un esploratore, sono un viaggiatore, sono un semplice sognatore. Quando sono a scuola, l’altra parte del mondo sta dormendo; mentre io vado a dormire, dall’altra parte del mondo splende il sole. Viviamo nel mondo della globalizzazione e dell’integrazione; la nostra residenza è il mondo stesso”.

Gli studenti potranno confrontarsi con la versione moderna della forma narrativa del diario segreto: il blog.In questo caso, tuttavia,il blog non dovrà tradursi nella creazione di un vero e proprio sito web, ma nella trasposizione cartacea di un “diario di rete”, che ha come ideale destinatario ogni individuo.A differenza del diario segreto propriamente detto, in cui autore e destinatario sono sostanzialmente la stessa persona, infatti, il blog ha lo scopo di condividere esperienze e diffondere pensieri senza destinatari certi e predefiniti. Utente del blog è chiunque vi presti attenzione.

Le scuole avranno tempo sino al 31 marzo per protocollare i 6 elaborati più interessanti per ciascuna categoria (A – B – C – D). Nel mese di aprile i testi saranno esaminati da una giuria qualificata, che saràin numero dispari e con un massimo di 7 componenti, compreso il Presidente, composta da personalità di spicco, tra cui esperti dell’educazione, della letteratura e di giornalismo.

Al 1° classificato per ciascuna categoria sarà consegnato un buono acquisto del valore di 150,00 euro da spendere presso la Libreria “Mondadori”.

Agli studenti del biennio e del triennio delle scuole superiori sarà, inoltre, conferito un premio speciale da una giuria composta da esperti nel settore dei viaggi.

La cerimonia di premiazione si terrà venerdì 19 maggio presso il Teatro Europa di Aprilia alla presenza delle rappresentanze studentesche.

Il testo integrale del bando può essere consultato e scaricato dal sito istituzionale dell’ente comunale nella sezione dedicata all’iniziativa.

“Mi auguro che la partecipazione sia massiccia – riferisce l'Assessore alla Pubblica Istruzione, Francesca Barbaliscia, – e che i nostri studenti possano esserespronati, non solamente dagli insegnanti, anche dalle loro famiglie a mettersi in gioco con questa opportunità”.

COMUNE DI APRILIA- (Provincia di Latina)

III SETTORE Istruzione, Cultura e Sociale Servizio Pubblica Istruzione

CONCORSO DI SCRITTURA CREATIVA PER GLI STUDENTI DELL’ANNO SCOLASTICO 2016 – 2017 “Diario di Viaggio: blogger per un giorno”

Bando – Regolamento

  1. PRESENTAZIONE

Il Comune di Aprilia, indice un Concorso di scrittura creativa per gli studenti dell’anno

scolastico 2016 – 2017 denominato “Diario di Viaggio: blogger per un giorno”.

Il diario è una forma narrativa in cui il racconto – reale o di fantasia – è sviluppato

cronologicamente, spesso scandito ad intervalli di tempo regolari, solitamente a giorni. Può essere

la cronaca della vita o di un periodo di vita di una persona, ma anche la raccolta di annotazioni

giornaliere in cui vengono descritti fatti di rilievo. Dal punto di vista della tipologia testuale è la

forma che di solito rivela la parte più intima dell'autore. Chi scrive lo fa per puntualizzare a sé

stesso ciò che gli sta accadendo in quel periodo, senza pensare troppo al passato, ma ponendo

l'attenzione sul presente. Con la parola “diario” si indica anche il supporto materiale dove questo

racconto viene realizzato. Una moderna forma di diario è quella affidata all'informatica attraverso la

tenuta di blog personali. Il “blog”, ossia il “diario di rete”, è un particolare tipo di sito web. In

genere il blog è gestito da uno o più bloggers (autori del blog) che pubblicano, più o meno

periodicamente, contenuti multimediali, in forma testuale o in forma di post, concetto assimilabile o

avvicinabile ad un articolo di giornale. Il blog, in questo caso, sarà naturalmente immaginario,

mentre il destinatario potrà essere il diario stesso, un amico o un personaggio immaginario o reale.

L’iniziativa si pone la finalità di contribuire all’avvicinamento degli studenti al mondo della

scrittura creativa, offrendo una possibilità di espressione libera e autentica, che permetta di dare

voce alla ricchezza interiore, data dall’incontro tra realtà geografiche e socio-culturali diverse,

acquisita durante l’esperienza di un viaggio.

  1. DESTINATARI

Il concorso è rivolto agli alunni delle scuole di Aprilia, che rientrano in una delle seguenti

categorie:

Categoria A:

Classi: IV – V scuola primaria;

Categoria B:

Classi I – II - III scuola secondaria 1° grado;

Categoria C:

Classi: I-II scuola secondaria 2° grado;

Categoria D:

Classi: III – IV - V scuola secondaria 2° grado;

COMUNE DI APRILIA (c_a341) - Reg. nr.0005252/2017 del 18/01/2017

2

  1. CARATTERISTICHE DEL TESTO

TEMA: orientato dalla traccia:

“Diario di Viaggio: blogger per un giorno

Viviamo tutti sotto lo stesso cielo.

Siamo cittadini del mondo.

Sono un esploratore, sono un viaggiatore, sono un semplice sognatore.

Quando sono a scuola, l’altra parte del mondo sta dormendo; mentre io vado a dormire, dall’altra

parte del mondo splende il sole”

Viviamo nel mondo della globalizzazione e dell’integrazione; la nostra residenza è il mondo stesso.

Con la presente traccia si chiede allo studente di raccontare una storia di fantasia o ispirata ad una

esperienza di viaggio realmente vissuta in cui possano affiorare tratti culturali, abitudini e scenari

diversi dal nostro vivere.

Da questo elaborato dovranno emergere le influenze subite dagli studenti in virtù dei personaggi

incontrati e dei luoghi visitati e l’insegnamento ricevuto dall’esperienza di viaggio vissuta.

Le dimensioni dovranno essere da un minimo di 2.000 ad un massimo di 7.000 battute (eventuale

titolo, data e spazi inclusi) in formato word, carattere Times New Roman, corpo 12.

  1. MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

  • La partecipazione è gratuita.
  • I testi devono essere redatti in lingua italiana ed essere assolutamente inediti, senza possibilità,

pertanto, di riproposizione e/o rivisitazione di testi già presentati per il concorso “Cari nonni…ora

IO voglio raccontarvi una storia” indetto nello scorso anno.

  • Gli elaborati devono essere individuali.
  • Ciascun alunno può presentare un solo testo.

  1. TEMPI E MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DEGLI ELABORATI (COMMISSIONE

INTERNA E GIURIA QUALIFICATA):

Gli elaborati dovranno essere consegnati al docente referente per la scuola primaria e/o al docente

di lettere della scuola secondaria di primo e secondo grado seguendo le indicazioni impartite dal

proprio dirigente scolastico o suo referente incaricato.

Ogni Istituto Scolastico dovrà istituire una commissione interna al fine di individuare i 6 elaborati

più interessanti per ciascuna categoria (A – B – C – D) e far pervenire gli stessi entro il 31

marzo 2017 con le modalità di seguito specificate.

La consegna degli elaborati dovrà essere effettuata utilizzando un plico indirizzato al Comune di

Aprilia, Piazza Roma, 1 – 04011 Aprilia (LT), sul quale dovrà essere riportata la seguente dicitura:

“NON APRIRE – CONCORSO “Diario di Viaggio: blogger per un giorno” con l’indicazione

dell’Istituto mittente.

Per gli Istituti Comprensivi (Categorie A e B)

all’interno del proprio plico dovranno essere inserite quattro buste chiuse, assolutamente anonime,

riportanti all’esterno solo le diciture: “Busta 1A”, “Busta 1B”, “Busta 2A” e “Busta 2B”, le quali

dovranno contenere rispettivamente quanto sotto riportato:

  • Busta 1A: all’interno di tale busta devono essere inseriti gli elaborati relativi alla categoria A sia

in formato cartaceo che in supporto digitale (nei due formati, sia PDF che WORD), anonimi e

contraddistinti solo dal titolo dell’elaborato;

  • Busta 1B: all’interno di tale busta devono essere inseriti gli elaborati relativi alla categoria B sia

in formato cartaceo che in supporto digitale (nei due formati, sia PDF che WORD), anonimi e

contraddistinti solo dal titolo dell’elaborato;

3

  • Busta 2A (anagrafica): tale busta deve contenere i seguenti allegati debitamente compilati e

firmati, relativi alla categoria A:

  1. richiesta di partecipazione (Allegato “a”);
  2. solo in caso di minori, l’autorizzazione dei genitori a partecipare (Allegato “b”), una per ogni

singolo partecipante;

  1. la nota informativa della privacy (Allegato “c”);
  2. elenco dei partecipanti (Allegato “d”);

  • Busta 2B (anagrafica): tale busta deve contenere i seguenti allegati debitamente compilati e

firmati, relativi alla categoria B:

  1. richiesta di partecipazione (Allegato “a”);
  2. solo in caso di minori, l’autorizzazione dei genitori a partecipare (Allegato “b”), una per ogni

singolo partecipante;

  1. la nota informativa della privacy (Allegato “c”);
  2. elenco dei partecipanti (Allegato “d”);

I plichi dovranno essere consegnati a mano esclusivamente presso l’ufficio Protocollo del Comune di Aprilia – Piazza Roma, 1 – entro e non oltre le ore 12,30 del giorno 31 marzo 2017, pena l’esclusione. Per gli Istituti Superiori (Categorie C e D): all’interno del proprio plico dovranno essere inserite quattro buste chiuse, assolutamente anonime, riportanti all’esterno solo le diciture: “Busta 1C”, “Busta 1D”, “Busta 2C” e “Busta 2D”, le quali dovranno contenere rispettivamente quanto sotto riportato:

  • Busta 1C: all’interno di tale busta devono essere inseriti gli elaborati relativi alla categoria C sia

in formato cartaceo che in supporto digitale (nei due formati, sia PDF che WORD), anonimi e contraddistinti solo dal titolo dell’elaborato;

  • Busta 1D: all’interno di tale busta devono essere inseriti gli elaborati relativi alla categoria D sia

in formato cartaceo che in supporto digitale (nei due formati, sia PDF che WORD), anonimi e contraddistinti solo dal titolo dell’elaborato;

  • Busta 2C (anagrafica): tale busta deve contenere i seguenti allegati debitamente compilati e

firmati, relativi alla categoria C:

  1. richiesta di partecipazione (Allegato “a”);
  2. solo in caso di minori, l’autorizzazione dei genitori a partecipare (Allegato “b”), una per ogni

singolo partecipante;

  1. la nota informativa della privacy (Allegato “c”);
  2. elenco dei partecipanti (Allegato “d”);

  • Busta 2D (anagrafica): tale busta deve contenere i seguenti allegati debitamente compilati e

firmati, relativi alla categoria D:

  1. richiesta di partecipazione (Allegato “a”);
  2. solo in caso di minori, l’autorizzazione dei genitori a partecipare (Allegato “b”), una per ogni

singolo partecipante;

  1. la nota informativa della privacy (Allegato “c”);
  2. elenco dei partecipanti (Allegato “d”);

I plichi dovranno essere consegnati a mano esclusivamente presso l’ufficio Protocollo del Comune

di Aprilia – Piazza Roma, 1 – entro e non oltre le ore 12,30 del giorno 31 marzo 2017, pena

l’esclusione.

Nel mese di Aprile 2017 gli elaborati, suddivisi per categoria (A – B – C – D) e selezionati dai

singoli Istituti, saranno esaminati da una giuria qualificata, che sarà in numero dispari e con un

massimo di n. 7 componenti, compreso il Presidente, composta da personalità di spicco, tra cui

esperti dell’educazione, della letteratura e di giornalismo. La giuria decreterà un solo vincitore per

categoria. Il giudizio della giuria è insindacabile.

4

  1. CRITERI DI GIUDIZIO

- Attinenza alla tematica del concorso: massimo 20 punti;

- Correttezza morfo-sintattica: massimo 10 punti;

- Coesione e coerenza del testo: massimo 10 punti;

- Originalità: massimo 20 punti;

- Capacità di rappresentare le emozioni attraverso la scrittura: massimo 20 punti;

Per un totale di massimo 80 punti.

  1. PREMI

Al 1° classificato per ciascuna categoria sarà consegnato un buono acquisto del valore di € 150,00

da spendere presso la Libreria “Mondadori”.

  1. PREMIO SPECIALE PER LE CATEGORIE C e D

Per le categorie C e D sarà, inoltre, conferito un premio speciale da una giuria composta da esperti

nel settore dei viaggi.

  1. CERIMONIA DI PREMIAZIONE

La premiazione sarà pubblica ed avverrà nel mese di maggio 2017.

Data la minore età dei concorrenti, per il ritiro dei premi sarà necessaria la presenza di un adulto

responsabile esercente la potestà genitoriale o di un insegnante.

  1. LIBERATORIA E PRIVACY

Il Comune di Aprilia si riserva la facoltà di utilizzare i testi presentati in concorso, per eventuali

pubblicazioni o altre iniziative anche successive al concorso stesso.

Con l’invio dei testi, i partecipanti autorizzano automaticamente il Comune di Aprilia al trattamento

dei dati personali e acconsentono all’archiviazione nella banca dati dei soggetti organizzatori, per

un uso coerente con le finalità del concorso (L. 675/96; D. Lgs. 196/2003).

Aprilia, lì 18.01.2017 Il Dirigente del III Settore

Dott. Vincenzo Cucciardi

73esimo dello Sbarco Alleato, oggi la commemorazione dei Caduti con gli studenti delle scuole superiori

Ha avuto luogo questa mattina, presso il comprensorio studentesco “Meucci-Rosselli” di Via Carroceto, la manifestazione commemorativa promossa dal Comune di Aprilia nel terzo anniversario dell’inaugurazione del monumento alla memoria del Tenente Eric Fletcher Waters e di tutti i Caduti rimasti senza sepoltura, scoperto per l’appunto il 18 febbraio del 2014 alla presenza del musicista di fama internazionale Roger Waters e del veterano di guerra Harry Shindler.

L’iniziativa odierna è stata organizzata nell’ambito delle celebrazioni per il 73esimo dello Sbarco delle truppe Alleate durante la seconda guerra mondiale.

Nella prima parte della cerimonia odierna è stata deposta una corona d’alloro al monumento, sito nel piazzale d’ingresso del Liceo “Meucci”, alla presenza delle Autorità civili, militari, religiose, dei rappresentanti delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma.

Successivamente, i partecipanti hanno raggiunto l’Auditorium per seguire il programma rievocativo, che prevedeva approfondimenti a cura dei docenti Bruno Morabito e Giovanni Raponi, la cui indagine storica si è avvalsa della collaborazione degli studenti Mario Marra, Ilaria Polimeno e Martina Rico. Intermezzi musicali sono stati curati dagli studenti Francesco Bernardini, Salvatore Cocola, Alessio Bratu Riccardo e Francesca Notarangelo.

Nel corso della conferenza sono intervenuti anche i signori Pietro Nencini, autore del libro “Frammenti di Aprilia sparita. Quando io e lei avevamo venti anni”, e Pasqualino Nuti, autore del libro “Aprilia, i giorni della guerra e gli occhi di un bambino”, per due preziose testimonianze dirette sul periodo bellico.

In rappresentanza dell’Amministrazione Comunale è intervenuto l’Assessore alla Pubblica Istruzione Francesca Barbaliscia. Quest’ultima ha ricordato come l’importanza della manifestazione odierna risieda proprio nella presenza delle giovani generazioni e che la scelta di erigere un secondo monumento in Via Carroceto (dopo quello di Via dei Pontoni, luogo di battaglia tra le truppe angloamericane e naziste dove fu destinato il battaglione ove militava il padre di Roger Waters) fu presa dall’Amministrazione proprio raccogliendo l’invito dello stesso Waters e del reduce Shindler, al fine di poter tramandare la memoria degli orrori del conflitto mondiale.

A breve sul sito web istituzionale www.comunediaprilia.gov.it sarà pubblicata una galleria fotografica della manifestazione. Grazie per la cortese attenzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento