Aprilia, centro commerciale all’aperto domenica 29 gennaio la manifestazione in concomitanza con i saldi invernali

Si terrà domenica prossima 29 gennaio, nell’arco dell’intera giornata, la prima edizione della manifestazione “Centro Commerciale all’Aperto”, programmata in concomitanza con la stagione dei saldi invernali.

Si terrà domenica prossima 29 gennaio, nell’arco dell’intera giornata, la prima edizione della manifestazione “Centro Commerciale all’Aperto”, programmata in concomitanza con la stagione dei saldi invernali.

L’iniziativa avrà luogo lungo Via degli Aranci, Via Augusto e Largo delle Rose. Tra le attività in programma l’edizione straordinaria del mercatino dell’usato e dell’artigianato, l’apertura delle attività commerciali insistenti nel tratto di strada interessato, nonché l’allestimento di mostre fotografiche, pittoriche e rievocazioni di antiche tradizioni e mestieri.

La manifestazione, realizzata dal Comitato Grandi Eventi presieduto da Adriano Lemma, ha il patrocinio del Comune di Aprilia concesso con la deliberazione di Giunta Comunale n. 14 del 26 gennaio 2017.

L’Amministrazione sostiene il progetto nato per incentivare le attività commerciali favorendo allo stesso tempo l’intrattenimento dei consumatori all’interno del centro urbano durante questo particolare periodo dell’anno in cui sono in vigore i saldi di fine stagione.

25ESIMO ANNIVERSARIO DEL CLUB VITA NUOVA, AL POLIAMBULATORIO DI VIA GIUSTINIANO I NUOVI ORIZZONTI DELLA CURA E DEL SOSTEGNO AGLI ALCOLISTI

Con un incontro sociale ed insieme dai contenuti scientifici, è stato celebrato questo pomeriggio il 25esimo Anniversario di attività del Club Vita Nuova di Aprilia, Associazione di cura e sostegno degli alcolisti.

L’iniziativa ha avuto luogo alle 17 presso l’Aula Conferenze del Poliambulatorio Asl di Via Giustiniano. In rappresentanza dell’Amministrazione Comunale sono intervenuti il Sindaco Antonio Terra e l’Assessore ai Servizi Sociali Eva Torselli. Vi hanno partecipato anche i vertici del distretto sanitario Lt1.

L’importante ricorrenza è stata l’occasione per riflettere sulle attività dell’ultimo quarto di secolo rispetto a questo tema delicato che investe una parte sensibile della società, nonché sulle prospettive del Club Alcologico Territoriale, che ha sposato il cosiddetto Metodo Hudolin, dal nome del neurologo e psichiatra Vladimir Hudolin (1922-1996), che partendo dall’esperienza della cura psichiatrica tradizionale dell’alcolismo e degli altri problemi alcolcorrelati, negli anni ’60 del Novecento istituì i primi gruppi terapeutici per alcolisti e per i loro familiari non più all’interno di un ospedale psichiatrico ma nel territorio di provenienza dei pazienti stessi. Ciò per favorire un coinvolgimento delle comunità locali nei processi di prevenzione e trattamento dei problemi alcolcorrelati e proporre un approccio di cura delle problematiche legate all’alcol prevalentemente centrato sull’azione dei Club degli alcolisti in trattamento con una forte enfasi sulle potenzialità di mutuo sostegno fra le famiglie. Il passaggio da una cura centrata sull’ospedalizzazione ad un intervento focalizzato sulle capacità di cura reciproca tra persone che condividono una comune esperienza, viene giustificato concettualmente da Hudolin con l’affermazione che l’alcolismo non può essere considerato come una vera e propria malattia ma va piuttosto visto come un particolare modello comportamentale, uno stile di vita che riguarda non solo il cosiddetto alcolista, ma anche la sua famiglia e la comunità locale di appartenenza.

Quale testimonianza di stima nei confronti del Club Vita Nuova, per il primo quarto di secolo di attività sociale sul territorio apriliano, il Sindaco Antonio Terra a nome dell’Amministrazione comunale ha fatto dono al Presidente dell’Associazione Diamante Foresta di una copia a tiratura limitata dell’acquaforte “La generosità del ricordo”, opera del Maestro Massimiliano Drisaldi raffigurante San Michele Arcangelo, Patrono della Città di Aprilia.

Quindi, ai soci del Club Vita Nuova sono stati consegnati gli attestati di sobrietà.

PROBLEMATICHE DELLA MULTISERVIZI, LA RELAZIONE DELL’AMMINISTRAZIONE IN SEDUTA CONGIUNTA DELLE COMMISSIONI FINANZE E AFFARI GENERALI

È stata convocata questa mattina, alle 9.30 presso Culturaprilia, la seduta congiunta delle Commissioni Consiliari Permanenti IV Affari Generali e V Finanze, in cui tra i punti all’ordine al giorno era previsto il dibattito sulle problematiche della Multiservizi, anche a seguito della relazione di verifica contabile del Ministero Economia e Finanze, pervenuta presso l’ente comunale lo scorso dicembre.

Alla seduta odierna hanno preso parte oltre ai Consiglieri Comunali in veste di Commissari anche il Sindaco di Aprilia Antonio Terra, il Presidente del Consiglio Comunale Bruno Di Marcantonio i rappresentanti della Giunta.

In avvio di discussione del punto all’ordine del giorno, ha preso la parola l’Assessore con deleghe al Bilancio, Finanze e Tributi Roberto Mastrofini, il quale ha relazionato sullo stato economico e gestionale attuale dell’azienda Asam, che come noto eroga servizi pubblici tra cui quelli relativi al Settore Tecnologico e alle politiche sociali.

Alla luce degli esiti della verifica amministrativo-contabile effettuata dal Mef, la quale ha evidenziato una serie di irregolarità nella gestione della stessa Multiservizi, l’Assessore Mastrofini ha ribadito la ferma volontà dell’Amministrazione di proseguire il percorso di salvaguardia dell’interesse pubblico, attraverso i due obiettivi prefissati della messa in sicurezza delle casse comunali e la possibilità di continuare ad erogare i servizi essenziali per la cittadinanza, tutelando in modo parallelo le risorse umane. “L’Amministrazione – ha concluso l’Assessore Mastrofini - sta muovendosi da mesi per mettere in sicurezza l’azienda e le casse comunali”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine del dibattito, la seduta congiunta della IV e V Commissione ha licenziato il punto all’ordine del giorno in attesa delle determinazioni che l’Amministrazione porterà a stretto giro all’attenzione del Consiglio Comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento