Aprilia, condotta del gas metano in zona Valle Carniera al via il cantiere

Sono iniziati questa mattina i lavori per la posa della condotta del gas metano in zona Valle Carniera, cantiere ad opera della società gestore 2i Rete Gas.

Gas Metano Cantiere Capinere

Sono iniziati questa mattina i lavori per la posa della condotta del gas metano in zona Valle Carniera, cantiere ad opera della società gestore 2i Rete Gas.

Il cantiere interesserà Via dei Cigni e Via delle Capinere, per un totale di circa 1700 metri lineari di scavi.

Dopo la metanizzazione di Camilleri e dell’attuale nucleo abitativo interessato dai lavori, sono previsti lavori in zona Fossignano Salzare.

Da un ulteriore confronto tra il Sindaco di Aprilia Antonio Terra e il procuratore di 2i Rete Gas Aristide Proietti, l’azienda ha deciso di ridurre ulteriormente i costi a carico degli utenti per i nuovi allacci, prevedendo la quota di contributo pari a 200 euro più Iva, vale a dire meno della metà degli attuali costi standard.

PERCENTUALE RECORD DI RACCOLTA DIFFERENZIATA, A MARZO OLTRE IL 70% DI RIFIUTI SELEZIONATI E AVVIATI A RICICLO

Nel mese di marzo la raccolta differenziata porta a porta, estesa e avviata a regime finalmente su tutto il territorio comunale, ha fatto registrare un record di selezione e avvio a riciclo dei rifiuti.

La percentuale dei rifiuti differenziati nel mese di marzo è stata del 71,18%, vale a dire ben oltre la quota minima del 65% prescritta dalla normativa vigente in materia.

L’Amministrazione Comunale prestava particolare attenzione al dato statistico di marzo, essendo questo il primo mese in cui, per intero, la spazzatura è stata gestita con il sistema porta a porta; gli ultimi secchioni di prossimità per il conferimento tradizionale dei rifiuti sono stati rimossi infatti alla metà di febbraio.

Alla luce dell’eccellente risultato raggiunto, l’Amministrazione non può che dichiararsi pienamente soddisfatta per la conclusione di questo determinante progetto pluriennale di estensione del servizio porta a porta in tutta la Città di Aprilia, il cui territorio presenta oggettive difficoltà gestionali caratterizzato com’è da vaste periferie e allo stesso tempo da un centro urbano densamente popolato.

Quale primo effetto pratico dell’importante riscontro in termini di percentuale di raccolta differenziata, sarà abbattuta l’addizionale provinciale Tari, a beneficio di un automatico alleggerimento delle tariffe a carico dei cittadini.

Il Sindaco di Aprilia Antonio Terra esprime un plauso ed un ringraziamento a tutta la comunità che quotidianamente sta contribuendo al raggiungimento di questi elevati standard di ecosostenibilità ambientale grazie ad una corretta selezione dei rifiuti in ambito familiare.

L’Amministrazione altresì sottolinea come è ancora possibile e doveroso ritirare i kit per la raccolta differenziata da parte di chi non ha ancora provveduto. Questi possono essere ritirati, previa presentazione della tessera sanitaria, presso l’Ecosportello (sede municipale distaccata di Piazza dei Bersaglieri) negli orari di ricevimento al pubblico. Il mancato ritiro del kit, che il Comune di Aprilia cede in comodato d’uso gratuito, comporterà la comminazione delle sanzioni amministrative previste.

ANNIVERSARIO DELLA SCOMPARSA DEL GIÀ SINDACO LUIGI MEDDI, IL RICORDO DELL’AMMINISTRAZIONE

Il Sindaco Antonio Terra, anche a nome dell’Amministrazione Comunale, ricorda il dottor Luigi Meddi, due volte Sindaco della Città di Aprilia, nel giorno del 13esimo anniversario dalla sua prematura scomparsa avvenuta nel corso del mandato elettorale.

Della figura storica di Luigi Meddi, figlio di pionieri ed intellettuale cittadino, si ha ancora viva memoria nella Città di Aprilia per la sua concreta azione politica al servizio della collettività.

Luigi Meddi ha ricoperto il ruolo di primo cittadino dal 1990 al 1994 e dal 2002 al 2004. L’Amministrazione lo ha voluto ricordare anche attraverso l’intitolazione della Sala Consiliare presso la sede municipale di Piazza Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento