Aprilia, emissioni odorigene sul territorio comunale  il tavolo tecnico presso l’assessorato regionale competente

Ha avuto luogo lunedì presso l’Assessorato all’Ambiente della Regione Lazio l’atteso tavolo convocato per un confronto sulle emissioni odorigene sul territorio apriliano.

Ha avuto luogo lunedì presso l’Assessorato all’Ambiente della Regione Lazio l’atteso tavolo convocato per un confronto sulle emissioni odorigene sul territorio apriliano.

In rappresentanza dell’Amministrazione Comunale vi ha preso parte l’Assessore all’Ambiente Alessandra Lombardi che, su delega del Sindaco Antonio Terra, ha consegnato all’Assessore regionale Fabio Refrigeri le mozioni approvate dal Consiglio Comunale che chiedono di legiferare sul tema, al fine di frenare l’aggressione del territorio.

Trattandosi di un tema complesso ed extraterritoriale, comprensivo delle problematiche inerenti l’insediamento di impianti per il trattamento di rifiuti, centrali a biomasse, nonché diverse altre piccole e medie aziende che producono emissioni, i funzionari del Settore Ambiente della Regione Lazio hanno assunto l’impegno di estendere il tavolo a tutto l’ambito della provincia di Latina, finalizzato in ultimo all’elaborazione di una legge regionale specifica.

I rappresentanti delle istituzioni si sono aggiornati a lunedì prossimo, quando avrà luogo un nuovo incontro tra l’Assessore del Comune di Aprilia Lombardi e il delegato della Giunta Zingaretti, Refrigeri.

Il tavolo tecnico scaturito da questo confronto sarà convocato entro marzo e dai risultati del lavoro dei funzionari incaricati si aprirà una fase di studio e dibattito più ampia e condivisa.

“Nel pieno della discussione – ha commentato l’Assessore Alessandra Lombardi – abbiamo ribadito la nostra ferma contrarietà all’insediamento di nuovi impianti dalle forte emissioni odorigene, come ad esempio quello di Via del Campo, che sarà all’ordine del giorno della Commissione Urbanistica. Riteniamo che le ragioni della comunità apriliana siano state ampiamente recepite dalla Regione Lazio, che ha assunto impegni precisi su come legiferare in materia, già mettendo nero su bianco un cronoprogramma urgente dei lavori”.

Sul tema, il Presidente della I Commissione Consiliare Permanente, Mario Forconi, ha convocato una seduta il prossimo 12 marzo, con all’ordine del giorno proprio la questione relativa a Via del Campo.

VOLONTARI QUALIFICATI A SOSTEGNO DI PERSONE IN STATO DI PRECARIETÀ E BISOGNO, IL PROTOCOLLO D’INTESA CON L’ASSOCIAZIONE ANTEAS

Questa mattina, presso l’Ufficio del Sindaco di Aprilia, i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale hanno incontrato il presidente provinciale della onlus “Anteas” Maria Luisa Di Mascolo e i referenti locali dell’associazione, per la sottoscrizione di un Protocollo d’Intesa finalizzato al sostegno da parte di volontari qualificati a favore di persone in stato di precarietà e bisogno.

In rappresentanza del Comune di Aprilia sono intervenuti il Sindaco Antonio Terra e l’Assessore ai Servizi Sociali Eva Torselli.

Le attività previste nel Protocollo riguardano l’assistenza domiciliare cosiddetta “leggera”, relativa cioè alla compagnia dell’anziano o del diversamente abile, all’accompagnamento per piccole spese o disbrigo di pratiche, a passeggiate o lettura di giornali.

I volontari soci dell’Anteas, onlus già presente in 24 comuni della provincia pontina, esplicano la loro azione in forma individuale e prestano la loro attività in modo gratuito e senza fini di lucro.

OMAGGIO ALLE DONNE PER LA GIORNATA DELL’8 MARZO, LA CONFERENZA PRESSO LA BIBLIOTECA MANZÙ

Nella ricorrenza dell’8 marzo, Giornata Internazionale della Donna, l’Amministrazione Comunale promuove una conferenza di sensibilizzazione sulle tematiche del lavoro, delle pari opportunità e della violenza domestica e non.

L’iniziativa avrà luogo presso la Sala Conferenze della Biblioteca Comunale “Giacomo Manzù”, domenica 8 marzo alle ore 11.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

  • Frosinone ancora una volta sotto i riflettori nazionali a livello enogastronomico: la Rai spiega il "metodo Dolcemascolo"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento