Aprilia, “Evasione zero”, la presentazione in conferenza stampa del cronoprogramma progettuale dell’Ufficio Tributi

L’Amministrazione Comunale presenterà in conferenza stampa l’attuale stato di attuazione e le restanti attività in programma del progetto “Evasione zero”, mirato a contrastare il fenomeno dell’evasione e dell’elusione dei tributi locali.

L’Amministrazione Comunale presenterà in conferenza stampa l’attuale stato di attuazione e le restanti attività in programma del progetto “Evasione zero”, mirato a contrastare il fenomeno dell’evasione e dell’elusione dei tributi locali.

La conferenza avrà luogo alle ore 16 del prossimo giovedì 22 settembre, presso la Sala Ragazzi della Biblioteca Comunale “Giacomo Manzù”. In rappresentanza dell’Amministrazione interverranno il Sindaco Antonio Terra e l’Assessore con deleghe di competenza Roberto Mastrofini.

Nel corso della relazione saranno illustrati i primi esiti dell’attività di accertamento attraverso l’analisi delle banche dati delle utenze domestiche in possesso degli Uffici Tributi e Ambiente (ad esempio, il numero delle famiglie non iscritte a ruolo Tari ma che conferiscono all’Ecocentro, iscritte all’Albo dei compostatori o che hanno ritirato il kit per la raccolta differenziata porta a porta).

Successivamente saranno presentate le attività che gli uffici comunali competenti porteranno avanti entro dicembre, come da cronoprogramma fissato, tra cui le attività di accertamento e l’aggiornamento della banca dati relativa alle utenze non domestiche grazie al confronto con altre banche dati (Suap, CCIA, locazioni, utenze elettriche, ecc.).

CANONI DI LOCAZIONE, IN PAGAMENTO I CONTRIBUTI REGIONALI PER L’ANNUALITÀ 2013

Si rende noto che sono in pagamento i contributi regionali per i canoni di locazione relativi all’annualità 2013.

In totale, per il territorio di Aprilia, sono in erogazione 245 contributi per complessivi 138 mila euro circa.

Inoltre, si informa che risultano ancora non elargite diverse quote relative ai contributi dell’annualità 2011 e si invitano gli aventi diritto a recarsi presso l’istituto bancario incaricato (la Bper) per la riscossione di quanto spettante.

SCOMPARSA DEL PRESIDENTE EMERITO CARLO AZEGLIO CIAMPI, IL CORDOGLIO DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Il Sindaco Antonio Terra, unitamente a tutta l’Amministrazione Comunale e interpretando il pensiero della comunità apriliana, esprime cordoglio per la scomparsa del Presidente emerito della Repubblica, Senatore Carlo Azeglio Ciampi, uomo con un elevato senso di responsabilità e che ha ricoperto le più alte cariche dello Stato.

Già governatore della Banca d’Italia, è stato nominato Presidente del Consiglio dei Ministri nel 1993, in un periodo storico, dopo le stragi di mafia del 1992, particolarmente delicato per l’intera Repubblica Italiana.

Nel corso del suo settennato alla Presidenza della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi portò, tra l’altro, il proprio conforto alla famiglia Orzini di Aprilia, colpita dal grave lutto per la scomparsa del concittadino Gianni Orzini, volontario di protezione civile tragicamente scomparso a seguito di incidente stradale nel corso di una missione di soccorso. Il Presidente Ciampi assegnò alla memoria di Orzini la medaglia d’oro al merito civile.

L’Osservatorio permanente sulla legalità e sicurezza si riunirà per la sua prima seduta il prossimo 27 settembre per eleggere il suo Presidente

È stata convocata per la sua prima seduta il neonato Osservatorio permanente sulla legalità e sicurezza, istituito dal Consiglio Comunale con deliberazione n. 51/2015.

La convocazione dei componenti, individuati nel tessuto sociale cittadino, è alle ore 10 del prossimo martedì 27 settembre presso Culturaprilia (ex Claudia, Via Pontina km. 47,700).

Ad aprire i lavori dell’Osservatorio sarà il Sindaco di Aprilia Antonio Terra; successivamente sarà individuato il Presidente dell’organismo. I rappresentanti dell’Amministrazione facenti parte dell’Osservatorio (il Sindaco stesso e i due Consiglieri eletti dall’assise consiliare, Luana Caporaso e Monica Tomassetti), comunque non possono svolgere il ruolo di Presidente, così come da regolamento.

L’Osservatorio è un organismo permanente con funzioni consultive, propositive, nato per essere un centro di studio, ricerca, documentazione, iniziativa sociale a sostegno della legalità. La sua istituzione ha impegnato la IV Commissione Affari Generali ed in seguito il Consiglio Comunale, anche su input dei noti fatti di cronaca che hanno coinvolto rappresentanti delle istituzioni e funzionari comunali.

Il lavoro dell’Osservatorio sarà indirizzato a favorire processi di integrazione delle politiche sulla sicurezza e della legalità, ponendosi quale punto di raccordo tra le politiche di prevenzione e le azioni di contrasto di fenomeni di esclusione sociale. L’organismo dialoga con l’Amministrazione imponendo quale punto cardine dell’attività comunale il rispetto della trasparenza e della legalità, affianca l’azione della Polizia Locale nell’ambito della sicurezza sociale, studia i fenomeni criminali e microcriminali tradizionali ed emergenti, promuove iniziative per accrescere e diffondere la cultura della legalità e il senso civico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento