menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aprilia,  Il Lazio e la città di Roma verso l’Expo2015, il circuito “Aprilia in Latium” protagonista dei prossimi eventi

Aprilia in Latium, il circuito delle attività produttive, enogastronomiche, manifatturiere e turistico-ricettive della Città di Aprilia, sarà protagonista del semestre di Expo 2015. La Regione Lazio ha infatti ritenuto ammissibili e...

Aprilia in Latium, il circuito delle attività produttive, enogastronomiche, manifatturiere e turistico-ricettive della Città di Aprilia, sarà protagonista del semestre di Expo 2015.

La Regione Lazio ha infatti ritenuto ammissibili e finanziabili due progetti presentati dal Comune di Aprilia con riferimento all'Avviso Pubblico (pubblicato sul Burl n. 88 del 4 novembre 2014) per il sostegno di progetti coerenti con Expo Milano 2015, con riferimento ai percorsi tematici: "Il Lazio e Roma verso Expo".

Nell'ambito del semestre dell'evento internazionale di Milano, due saranno gli appuntamenti che vedranno partecipare le aziende di "Aprilia in Latium", idealmente in primavera alla Mostra Agricola di Campoverde e in autunno nella rassegna cittadina dell'Uva e del Vino.

Nel primo caso, il Comune di Aprilia ha aderito al progetto "Ninfa, i Caetani, il Cavata e Foro Appio", insieme tra gli altri alla Camera di Commercio e al Comune di Cisterna. Il secondo progetto riguarda invece l'adesione ad EXPlora (insieme tra gli altri ad Unindustria e Comune di Latina).

Il Sindaco Antonio Terra e l'Assessore alle Attività Produttive Vittorio Marchitti, esprimono piena soddisfazione per l'esito delle candidature ai bandi regionali, che daranno ulteriore sostegno al circuito che orbita intorno al marchio collettivo di Città, "che per la prima volta - dicono i rappresentanti dell'Amministrazione - rappresenta un vero e proprio sistema di racconto del territorio dentro e fuori dei nostri confini, con le sue eccellenze e la sua storia, antica e recente. Grazie anche alle opportunità offerte da Sviluppo Lazio e alla capacità di fare sistema, possiamo valorizzare la filiera produttiva del territorio, ma anche sviluppare e integrare quella turistico-ricettiva, dalla cui vicinanza con Roma e con luoghi turistici di interesse di massa può solo trarre giovamento".

RIDUZIONI E AGEVOLAZIONI TARI, LA DOMANDA PUÒ ESSERE PRESENTATA FINO AL 30 APRILE Si rende noto che è stato prorogato al prossimo 30 aprile il termine ultimo per la presentazione della documentazione necessaria per accedere alle riduzioni ed agevolazioni della Tari (ex Tarsu/Tares) per utenza domestica.

Gli aventi diritto possono accedere ad una riduzione pari al 25% della tariffa per unico locale posseduto e adibito ad abitazione principale occupato da nucleo familiare con almeno due figli minorenni con reddito familiare ISEE non superiore a 10 mila euro; ad una riduzione pari al 30% della tariffa per unico locale posseduto adibito ad abitazione principale, occupato da nucleo familiare composto da un massimo di due persone, con almeno un pensionato di età non inferiore a 60 anni e con reddito familiare ISEE non superiore a 7.500 euro; ad una riduzione, infine, pari al 100% della tariffa per unico locale posseduto adibito ad abitazione principale occupato da nucleo familiare con almeno un disabile con invalidità non inferiore al 100% e con reddito familiare ISEE non superiore ai limiti di cui all'art. 48.3 lett. E del Regolamento.

Ulteriori informazioni sul sito web istituzionale www.comunediaprilia.gov.it oppure presso l'Ufficio Tributi comunale di Piazza dei Bersaglieri..

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento