Aprilia, la sfida dei Servizi Sociali nell’ottica dell’integrazione socio-sanitaria

Si terrà domani, nell’arco dell’intera giornata, il convegno per operatori sociali e operatori sanitari dal tema “La sfida dei Servizi Sociali nell’ottica dell’integrazione socio-sanitaria tra passato e futuro”.

aprilia-municipio-27-aprile

Si terrà domani, nell’arco dell’intera giornata, il convegno per operatori sociali e operatori sanitari dal tema “La sfida dei Servizi Sociali nell’ottica dell’integrazione socio-sanitaria tra passato e futuro”.

L’iniziativa, promossa dall’Osa (Operatori Sanitari Associati) e dai Comuni del Distretto socio-sanitario Lt1 (Aprilia, Cisterna, Cori, Rocca Massima), è in programma dalle 8.30 alle 17 presso Culturaprilia (ex Claudia, Via Pontina al km 46.600).

In avvio di seduta, interverranno in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale il Sindaco Antonio Terra e l’Assessore Eva Torselli. Sono stati invitati anche l’Assessore regionale alle Politiche Sociali Rita Visini e il Direttore generale Salute e Politiche Sociali della Regione Lazio Vincenzo Panella.

Nell’ambito dell’integrazione socio-sanitaria, l’aspetto sociale rappresenta un nodo essenziale nell’erogazione dei servizi di assistenza a domicilio. La promozione e la realizzazione dell’integrazione socio-sanitaria costituiscono attività nelle quali gli organi di governo, gli enti locali, le aziende sanitarie e le organizzazioni di volontariato si stanno sempre più cimentando sia a livello nazionale che internazionale.

Nel corso del convegno in programma domani, rivolto a tutti gli attori protagonisti del mondo della salute della comunità, si affronterà il tema dei ruoli che i diversi soggetti svolgono nella definizione del progetto di assistenza alla persona; il fine è rivedere il proprio compito in funzione di una migliore organizzazione e di una più efficiente prestazione dei servizi di cura alla persona.

MISURE DI CONTRASTO ALLA POVERTÀ, INAUGURATA IN VIA LIONE LA MENSA SOCIALE DEL COMUNE DI APRILIA

È stata inaugurata questa mattina la Mensa Sociale del Comune di Aprilia, sita in Via Lione n. 18. La struttura, avviata su input dell’Amministrazione Comunale e grazie a finanziamenti regionali relativi ai servizi del distretto sociosanitario del nord pontino, sarà gestita dai volontari.

La Mensa Sociale ha la possibilità di erogare 50 pasti al giorno in due turni, data la capienza di 25 posti a sedere. La struttura, completamente attrezzata con cucina e servizi igienici, sarà aperta dalle 18.30 alle 20 e la sua attività è idealmente collegata con quella del dormitorio comunale. Quest’ultimo, dedicato ai senzatetto, è allestito dalla serata odierna e per tutta la stagione invernale presso il vicino Autoparco di Viale Europa.

Alla cerimonia odierna di inaugurazione della Mensa Sociale hanno preso parte il Sindaco di Aprilia Antonio Terra, l’Assessore alle Pari Opportunità Eva Torselli, il Vicesindaco con deleghe alla Pace Franco Gabriele, altri rappresentanti della Giunta e del Consiglio Comunale. In rappresentanza della Regione Lazio, è intervenuto il Consigliere regionale On. Enrico Forte.

L’Amministrazione Comunale ha espresso il proprio ringraziamento agli uffici tecnici dei Settori Servizi Sociali e Lavori Pubblici per l’intervento di allestimento della Mensa, nonché a tutti i volontari che quotidianamente si prodigano per il sostegno alle famiglie con maggiori difficoltà.

“Una Città che sa mettere in campo politiche sociali adeguate alle necessità – ha commentato il Sindaco Antonio Terra – è una Città che ha forti principi e solide basi. Oggi l’Amministrazione inaugura una Mensa Sociale, che rappresenta un altro punto qualificante per quanto riguarda le misure di contrasto alla povertà, che rappresentano una voce consistente del nostro bilancio comunale, pari a circa il 20% dei capitoli di spesa, a dispetto di un passato fin troppo recente in cui era preferibile catalogare questi problemi come questioni marginali”.

AL TEATRO CON PRISMA: SIGNORA MAESTRA MUSICA E CANTO

L’Associazione Culturale PR.I.S.M.A. presenta “Signora Maestra”

A cura di Angela Marchini Musica e Canto a cura di Denis Del Prete e Genny Bramato

Sabato 17 Dicembre 2016, alle ore 17,00 presso la “Scuola Primaria G. Marconi” Largo Marconi, Aprilia (LT) Associazione Culturale PR.I.S.M.A.

Il Presidente

Arturo Masdea

INVERSIONE A U CONSEGNA IL RICAVATO DELLA SERATA ALLA FONDAZIONE COME NOI ONLUS

L’Associazione Culturale Inversione a U è lieta di comunicare che il ricavato dello spettacolo Natale Insieme (nona edizione) è stato di euro 1.100,00. Tale importo sarà erogato a mezzo bonifico bancario in data 15.12.2016 alla Fondazione Come NOI Onlus (ente beneficiario della manifestazione) a sostegno delle sue attività e in particolare per contribuire alla realizzazione del progetto che prevede la costruzione della “mensa per i poveri” nella città di Aprilia.

Inversione a U vuole ringraziare e condividere questo risultato con tutti gli artisti e associazioni che hanno partecipato con entusiasmo e con il giusto spirito collaborativo a questo evento.

Inversione a U vuole esprimere gioia e ammirazione per aver conosciuto meglio la Fondazione Come Noi e i suoi esponenti che rappresentano un esempio da seguire nel mondo del volontariato per il loro impegno e la loro serietà.

Con questa donazione, infine, Inversione a U è orgogliosa di informare che il totale delle donazioni effettuate negli anni, attraverso la manifestazione Natale Insieme, ha superato la soglia dei diecimila euro. Un obiettivo prefissato che è stato raggiunto! Per Inversione a U

Il Presidente

Francesco Savo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento