rotate-mobile
Castelli

Aprilia, “L’oncologia a portata di paziente” nella Conferenza il Sindaco Terra ha ribbadito la carenza di strutture sanitarie al direttore generale

Ha avuto luogo oggi pomeriggio, presso la sala conferenze del Poliambulatorio di Via Giustiniano, l’incontro di studio sulle attività recenti della Onlus “Care for Life” e sulla collaborazione con la Bper, che per il 2015 ha stanziato una borsa di...

Ha avuto luogo oggi pomeriggio, presso la sala conferenze del Poliambulatorio di Via Giustiniano, l’incontro di studio sulle attività recenti della Onlus “Care for Life” e sulla collaborazione con la Bper, che per il 2015 ha stanziato una borsa di studio che ha permesso il potenziamento del servizio pubblico di oncologia sul territorio.

All’iniziativa, che ha fornito anche l’occasione per riflettere sulle incidenze tumorali riscontrate nell’ambito del distretto sanitario del nord pontino, hanno preso parte il Sindaco Antonio Terra in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale, le Autorità Militari territoriali e il Direttore Generale facente funzioni dell’Asl di Latina dottor Giorgio Casati.

A quest’ultimo il Sindaco Antonio Terra si è rivolto rilanciando ad ampio raggio la collaborazione del Comune di Aprilia, capofila del distretto, con il suo predecessore.

L’Amministrazione Comunale ha finanziato l’indagine epidemiologica, tuttora in corso.

“La Città di Aprilia – ha detto il capo dell’Amministrazione – è carente di strutture sanitarie pubbliche e più volte abbiamo segnalato al Presidente della Regione una situazione al limite dell’insostenibilità. Abbiamo messo a disposizione dei locali per permettere l’istituzione di una Casa della Salute regionale, ma evidenziamo che tale struttura ha bisogno di personale per garantire l’erogazione dei servizi all’utenza. Riteniamo che la situazione sia critica e le proposte di miglioramento della situazione sanitaria territoriale viaggino a passo lento, destando anche preoccupazioni diffuse nella comunità. Questo territorio rivendica un riequilibrio dei servizi in relazione agli altri distretti sanitari, non per togliere ad altri Comuni, ma per ottenere ciò che ci spetta di diritto, rispetto alla densità demografica e all’incidenza di malattie croniche. Ad esempio, la sanità pubblica non può permettersi di non rimpiazzare il personale andato in pensione a causa del blocco delle assunzioni. Il mancato turn over per ragioni di contenimento delle spese rischia di comportare gravi riflessi negativi quando non addirittura la sospensione dell’erogazione di servizi fondamentali per il cittadino”.

PARTE IL CARNEVALE DI APRILIA. IN PIAZZA SFILANO LE MILLE MASCHERE DELLE SCUOLE

Carnevale Aprilia

Ha preso il via ufficialmente questa mattina l’edizione 2016 del Carnevale di Aprilia, con la prima delle quattro giornate di festa in programma.

La sfilata inaugurale del Carnevale è tradizionalmente dedicata alle scuole e quest’anno vi hanno preso parte più di mille giovanissimi studenti. Al termine del corteo partito dal piazzale della Biblioteca Comunale Giacomo Manzù, i gruppi carnevaleschi si sono esibiti con le loro coreografie in Piazza Roma.

In rappresentanza dell’Amministrazione Comunale, è intervenuto l’Assessore al Tempo Libero e Turismo Vittorio Marchitti. Lo stesso, nel portare i saluti del Sindaco e del Comune di Aprilia, ha espresso vive congratulazioni per la positiva riuscita del corteo delle scuole, auspicando che la manifestazione prosegua con il favore del pubblico nei prossimi giorni quando è prevista la sfilata dei carri allegorici e dei gruppi mascherati.

L’Amministrazione esprime anche particolare soddisfazione per la scelta di alcune scolaresche di dedicare il Carnevale all’80esimo Anniversario della Fondazione della Città di Aprilia, che sarà celebrato il prossimo 25 aprile, ripercorrendone la storia dalla sua originaria vocazione agricola al boom industriale del dopoguerra, celebrando il centro storico e la statua di San Michele Arcangelo, le rondini simbolo del Gonfalone, gli usi e costumi tradizionali fino al marchio “Aprilia in Latium” di recente introduzione, brand caratteristico delle eccellenze produttive, enogastronomiche, culturali e turistiche di Aprilia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aprilia, “L’oncologia a portata di paziente” nella Conferenza il Sindaco Terra ha ribbadito la carenza di strutture sanitarie al direttore generale

FrosinoneToday è in caricamento