Aprilia, premio Atleta dell’Anno, al Teatro Europa il Gran Galà dello Sport

Si terrà il prossimo venerdì 25 novembre, alle ore 20 presso il Teatro Europa di Corso Giovanni XXIII, l’annuale edizione del Gran Galà dello Sport di Aprilia, durante la quale saranno consegnati i Premi per l’Atleta dell’Anno.

Si terrà il prossimo venerdì 25 novembre, alle ore 20 presso il Teatro Europa di Corso Giovanni XXIII, l’annuale edizione del Gran Galà dello Sport di Aprilia, durante la quale saranno consegnati i Premi per l’Atleta dell’Anno.

Quest’ultimo è un riconoscimento che viene assegnato agli atleti cittadini che nel corso dell’anno si sono distinti non solo per meriti sportivi ma anche per il fair play dimostrato sul terreno di gioco. Nel corso della manifestazione sono previste anche esibizioni di sport indoor a cura delle palestre cittadine, nonché interventi di artisti del mondo dello spettacolo.

L’iniziativa assume particolare interesse perché concomitante con le celebrazioni per l’80esimo della Fondazione della Città di Aprilia. L’evento è promosso dall’Associazione Sport & ProEvent con il patrocinio del Comune di Aprilia e del Coni. Vi prenderanno parte i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale e autorità sportive nazionali e regionali.

Aprilia, Santa Messa per i defunti vallepietrani il 18 Novembre

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il prossimo 18 novembre alle ore 19,00, presso la chiesa di San Michele Arcangelo e Santa Maria Goretti, sarà celebrata la Santa Messa in suffragio dei defunti della comunità di Vallepietra residente ad Aprilia. La funzione verrà officiata da Don Alberto Ponzi, parroco di questo paesino noto soprattutto per la presenza del Santuario della Santissima Trinità, arroccato sulla cima di una montagna. Un appuntamento che si ripete da oltre 20 anni e che ha lo straordinario potere di far riunire giovani e meno giovani nel ricordo degli affetti lontani e nel segno del legame verso le proprie origini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento