Lunedì, 18 Ottobre 2021
Castelli

Aprilia, prevenzione e contrasto dei fenomeni del bullismo e del cyberbullismo, il Comune partecipa all’Avviso Pubblico regionale

Il Comune di Aprilia risponderà all’Avviso Pubblico della Regione Lazio per la programmazione di interventi ed azioni al fine di prevenire, gestire e contrastare i fenomeni del bullismo e del cyberbullismo.

Il Comune di Aprilia risponderà all'Avviso Pubblico della Regione Lazio per la programmazione di interventi ed azioni al fine di prevenire, gestire e contrastare i fenomeni del bullismo e del cyberbullismo.

Lo ha deciso l'Amministrazione Comunale con deliberazione di Giunta n. 49 del 9 febbraio 2017, con la quale è stata approvata la candidatura della Città all'accesso ai fondi regionali disponibili (complessivamente 300 mila euro). Il Comune di Aprilia presenterà la sua proposta progettuale, predisposta dal Servizio Politiche Giovanili in collaborazione con il Centro Specialistico di Pedagogia Clinica di Aprilia, denominata "Non crescere bulli ma persone".

L'iniziativa è in linea con quanto dimostrato dalla comunità scolastica lo scorso 7 febbraio, con le diverse manifestazioni messe in campo dagli istituti comprensivi nell'ambito della prima giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo promossa dal Miur sotto l'insegna simbolica del nodo blu.

I progetti che gli enti comunali possono presentare, per l'ottenimento di un finanziamento pari a 10 mila euro, riguardano la promozione di iniziative di carattere culturale, sociale e sportivo sui temi del rispetto delle diversità, dell'educazione alla legalità e all'uso consapevole di internet. Saranno ritenuti ammissibili e finanziabili progetti che prevedono l'organizzazione di corsi di formazione per il personale scolastico o gli educatori in generale, programmi di assistenza rivolti ai genitori, progetti di rete che promuovano collaborazioni permanenti tra le Prefetture, le forze dell'ordine, le Asl e gli enti locali, non in ultimo percorsi di sostegno in favore dei minori vittime, autori o spettatori di atti di bullismo.

RIDEFINIZIONE DEGLI ORARI DI VENDITA AL PUBBLICO PRESSO IL MERCATO COPERTO (EX PIAZZA DELLE ERBE), L'ORDINANZA DEL SINDACO

In data odierna, con l'ordinanza n. 40/2017, il Sindaco di Aprilia Antonio Terra ha disposto la nuova disciplina oraria delle attività di vendita svolte presso i mercati giornalieri, fissata nel modo seguente:

- - Dal lunedì al sabato dalle 7 alle 13;

- - Facoltà di apertura pomeridiana dal lunedì al sabato nella fascia oraria dalle 16.30 alle 20;

- - Facoltà di apertura domenicale e festiva;

- - Facoltà di protrazione dell'orario di vendita fino alle 24 in concomitanza con lo svolgimento di eventi e manifestazioni all'interno del mercato giornaliero o nel centro urbano.

Quanto disposto dal Sindaco scaturisce dal confronto con gli operatori del mercato giornaliero di Via degli Aranci (ex Piazza delle Erbe), che hanno richiesto una maggiore elasticità nella fissazione degli orari di vendita, in concomitanza con particolari festività, manifestazioni o eventi, quali le festività natalizie, la ricorrenza del Santo Patrono, le serate estive. Il provvedimento inoltre è in analogia a quanto già adottato per il commercio su aree private e alla luce degli effetti positivi riscontrati.

BANDIERE A MEZZ'ASTA SULL'EDIFICIO COMUNALE DOMANI IN OCCASIONE DEL GIORNO DEL RICORDO NEL 70ESIMO DELLA FIRMA DEL TRATTATO DI PARIGI

Ricorre domani il Giorno del Ricordo, solennità civile nazionale istituita nel 2004 per conservare la memoria di tutte le vittime delle Foibe, del tragico esodo di istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della complessa vicenda storica del confine dell'Italia orientale.

Detta ricorrenza è resa ancora più importante data la circostanza del 70esimo Anniversario della Firma del Trattato di Pace di Parigi (10 febbraio 1947), che assegnava alla Jugoslavia l'Istria e la maggior parte della Venezia Giulia.

Il Giorno del Ricordo viene celebrato presso il Palazzo del Quirinale dove viene promossa una solenne cerimonia nel corso della quale vengono conferite onorificenze alla memoria ai parenti delle vittime.

Nella giornata di domani, presso le sedi Municipali, saranno esposte le bandiere a mezz'asta.

73ESIMO DELLO SBARCO ALLEATO, IL 18 FEBBRAIO LA CERIMONIA COMMEMORATIVA PRESSO IL MONUMENTO ALLA MEMORIA DI ERIC FLETCHER WATERS IN VIA CARROCETO

Ricorre il prossimo 18 febbraio il terzo anniversario dell'inaugurazione del monumento alla memoria del tenente Eric Fletcher Waters e dei Caduti dello Sbarco rimasti senza sepoltura, presso il comprensorio studentesco di Via Carroceto.

L'evento del 2014 seguì di un giorno quello inaugurale del monumento sito in Via dei Pontoni, nell'ambito di una manifestazione di veste internazionale alla presenza del musicista Roger Waters, del veterano dello Sbarco Harry Shindler, di autorità civili, militari e di rappresentanze delle Ambasciate.

Nell'ambito del circuito celebrativo per il 73esimo dello Sbarco delle truppe angloamericane durante la seconda guerra mondiale, alle ore 9 del prossimo 18 febbraio avrà luogo una cerimonia istituzionale di deposizione di una corona d'alloro presso il monumento di Via Carroceto, sito nel piazzale d'ingresso del Liceo Antonio Meucci. A seguire, dalle 9.30 presso l'Auditorium si terrà una rievocazione storica organizzata dall'istituto scolastico con la partecipazione dell'Amministrazione Comunale. In programma gli interventi dei docenti Bruno Morabito ("La necessità dello Sbarco e la tragedia della guerra nell'Agro Pontino") e Giovanni Raponi ("Caduti... nell'oblio"), nonché attività e progetti curati direttamente dagli studenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aprilia, prevenzione e contrasto dei fenomeni del bullismo e del cyberbullismo, il Comune partecipa all’Avviso Pubblico regionale

FrosinoneToday è in caricamento