Aprilia, realizzazione di marciapiede e pubblica illuminazione in via dei rutuli (casalazzara)

Si sono conclusi alle 10.30 i lavori del Consiglio Comunale convocati alle 9.30 dal Presidente Bruno Di Marcantonio presso Culturaprilia.

aprilia-municipio-27-aprile

Si sono conclusi alle 10.30 i lavori del Consiglio Comunale convocati alle 9.30 dal Presidente Bruno Di Marcantonio presso Culturaprilia.

Tra i punti all’ordine del giorno, tutti approvati, anche quello relativo al progetto definitivo per la realizzazione dei marciapiedi e della pubblica illuminazione in Via dei Rutuli (località Casalazzara), votato favorevolmente all’unanimità da parte dell’assise consiliare.

Come illustrato dall’Assessore ai Lavori Pubblici Mauro Fioratti Spallacci, l’intervento riguarda la prosecuzione di marciapiedi (e di relativa pubblica illuminazione) già in parte realizzati nella borgata storica a nord di Aprilia, tali da collegare due nuclei abitativi demograficamente rilevanti inseriti nella variante di recupero.

Il passaggio in Consiglio Comunale si è reso necessario per l’adozione di una variante urbanistica al piano regolatore, quale atto propedeutico per le procedure di esproprio di quattro terreni privati e successivamente per l’avvio delle procedure di gara per assegnare i lavori. L’importo complessivo degli stessi è pari a circa 330 mila euro.

Il Sindaco Antonio Terra ha espresso la soddisfazione dell’Amministrazione Comunale per la fase conclusiva dell’iter che porterà servizi essenziali di viabilità e sicurezza pedonale a Casalazzara, a fronte delle legittime richieste della cittadinanza ivi residente.

TRASFORMAZIONE DIGITALE DEI SERVIZI AL CITTADINO, DAL 3 LUGLIO ARRIVA LA NUOVA CARTA D’IDENTITÀ ELETTRONICA

A partire dal prossimo 3 luglio, il Comune di Aprilia potrà rilasciare la nuova Carta d’Identità Elettronica. Questo nuovo modello di documento con funzioni di identificazione del cittadino, introdotto dall’art. 10 comma 3 del D.L. 78/2015 e convertito in Legge 6 agosto 2015 n. 125, è finalizzato ad incrementare i livelli di sicurezza dell’intero sistema di emissione (anticlonazione e anticontraffazione).

La nuova Carta d’Identità Elettronica è dotata di sofisticati elementi di sicurezza che consentono di identificare il titolare tanto sul territorio nazionale quanto all’estero. Tale documento potrà essere utilizzato anche per accedere ai servizi erogati dalle pubbliche amministrazioni (pagamenti elettronici di sanzioni amministrative, bollette, bolli auto, ticket sanitari).

Le carte d’identità tradizionali in formato cartaceo, in corso di validità, continueranno ad essere valide fino alla loro naturale scadenza.

È possibile richiedere il rilascio della Carta d’Identità Elettronica direttamente all’Ufficio Anagrafe del Comune di Aprilia, presso la sede municipale di Piazza Roma, oppure prenotarsi on line attraverso la pagina web dedicata del Ministero dell’Interno agendacie.interno.gov.it. Contestualmente all’avvio della pratica di rilascio, bisognerà versare la somma di euro 22,50 (Decreto del 25 maggio 2016 del Ministero dell’Economia e Finanze), comprensivo dei diritti di segreteria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Carta d’Identità Elettronica sarà consegnata direttamente dal Poligrafico di Stato, con lettera raccomandata all’indirizzo indicato dal cittadino richiedente, entro sei giorni lavorativi dalla data della richiesta. Il richiedente può altresì indicare il Comune di residenza come luogo di consegna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento