Aprilia, Recupero dell’evasione per abbassare la pressione fiscale. L’Amministrazione sottoscrive con i sindacati l’accordo sul bilancio

Ieri pomeriggio, presso l’ufficio dell’Assessore alle Finanze di Aprilia, è stato sottoscritto l’accordo tra i rappresentanti delle organizzazioni sindacali e l’Amministrazione sugli impegni assunti da quest’ultima in fatto di lotta all’evasione...

Accordo Sottoscritto 3 maggio 2016 (1)

Ieri pomeriggio, presso l’ufficio dell’Assessore alle Finanze di Aprilia, è stato sottoscritto l’accordo tra i rappresentanti delle organizzazioni sindacali e l’Amministrazione sugli impegni assunti da quest’ultima in fatto di lotta all’evasione tributaria e progressivo alleggerimento della pressione fiscale.

L’accordo è stato sottoscritto dal Sindaco Antonio Terra, dall’Assessore alle Finanze Roberto Mastrofini, dall’Assessore ai Servizi Sociali Eva Torselli, dai rappresentanti della Cgil Salvatore Piccoli e Rosa D’Emilio, dello Spi Cgil Restituta Rotondi e Raffaele D’Ettorre, dell’Fnp Cisl Antonina Giangirolami e dell’Uilp Uil Francesca Salvatore e Carlo Pezzoli.

Il testo scaturisce dal confronto avviato tra le parti lo scorso 19 aprile presso l’Ufficio del Sindaco, durante il quale l’Amministrazione ha illustrato i principali contenuti del bilancio di previsione, che sarà discusso in Consiglio Comunale il prossimo giovedì 12 maggio, e gli interventi più importanti in termini di opere pubbliche, evidenziando l’impegno che il Comune continua a favore delle fasce sociali deboli, destinando in tal senso quasi il 20% delle risorse economiche disponibili.

Più in particolare, il Sindaco Terra ha ricordato che quest’anno partirà anche il nuovo servizio di asilo nido comunale, particolarmente utile per i genitori che lavorano, con un pagamento mensile adeguato alle fasce Isee (da un minimo di 80 euro ad un massimo di 490 euro).

“L’Amministrazione – ha spiegato l’Assessore Roberto Mastrofini in relazione alla manovra fiscale – prevede di lasciare inalterate per l’anno 2016 la attuali aliquote relative all’addizionale Irpef, Imu e Tasi tenendo conto della contrazione delle risorse a disposizione, in quanto anche quest’anno sia la Regione che lo Stato hanno tagliato i trasferimenti agli enti locali. Va tuttavia detto che l’obiettivo del 2016 è la lotta all’evasione totale della tariffa sui rifiuti e dell’imposta sulla casa, anche se già nel corso del 2015 l’Amministrazione ha dato importanti segnali in tal senso emettendo circa cinque milioni di euro di avvisi di accertamento. Analizzando gli intestatari di scheda anagrafica, i residenti ed i rispettivi componenti del nucleo familiare rispetto alle denunce Tarsu/Tares/Tari presenti nella banca dati, abbiamo riscontrato che alcuni componenti rispetto alla popolazione residente non sono denunciati. In particolare, se Aprilia conta di 72.850 residenti e confrontando con i 63.061 componenti denunciati Tari presenti nell’ultimo ruolo, si possono rilevare 9.789 componenti residenti non dichiarati (il 15,5%). Questo fa emergere un dato più significativo relativo all’evasione totale, ovvero mancanza di denuncia di alcune abitazioni, ed uno minore di evasione parziale, ovvero infedele denuncia. Pertanto, è intenzione dell’Amministrazione colpire queste casistiche; e discorso analogo va fatto per l’evasione Imu”.

Tali azioni dovrebbero permettere di predisporre una manovra di bilancio 2017 che consenta una riduzione della pressione fiscale cittadina. Pertanto, l’Amministrazione, sottoscrivendo l’accordo con i sindacati, si assume l’impegno di rivedere per il 2017 le aliquote dell’addizionale Irpef abbassando quella relativa alla fascia di reddito più bassa (fino a 15 mila euro) dallo 0,6 allo 0,4 e quella della fascia da 15 a 28 mila euro dallo 0,7 allo 0,6.

Nel confronto con i sindacati, l’Amministrazione ha infine evidenziato il grave problema finanziario legato al sostenimento delle spese delle Residenze Sanitarie per Anziani (circa un milione di euro), in quanto la Regione dal 2014 ad oggi ancora non ha chiarito la sua quota di compartecipazione, rischiando di compromettere seriamente i bilanci comunali. Pertanto, le parti hanno condiviso la necessità di un successivo confronto per individuare azioni comuni nei riguardi della Regione.

DIFFERENZIO ANCH’IO 2016, QUATTROCENTO STUDENTI PROTAGONISTI DELLA GIORNATA FINALE ALL’ECOCENTRO

Si terrà mercoledì 11 maggio, nell’arco dell’intera mattinata, la giornata conclusiva dell’edizione 2016 di Differenzio Anch’io, il progetto di sport ed educazione ambientale dedicato agli studenti.

L’appuntamento è presso l’Ecocentro Comunale di Via Portogallo, con la partecipazione di 21 classi (Morante, Campoleone, Deledda, Campo di Carne, Carano-Leda, Vallelata, Montarelli) per un totale di 420 alunni.

Interverranno i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale.

Differenzio Anch’io, progetto giunto alla sua sesta edizione, è realizzato dal Comune di Aprilia con la società Virtus Basket, la Progetto Ambiente e altre aziende del settore, con l’obiettivo di spiegare ai più giovani il ciclo virtuoso della raccolta differenziata.

Le attività sono destinate agli alunni delle classi IV e V delle Scuole Primarie. Gli studenti protagonisti, attraverso un gioco in cui si uniscono la pallacanestro e la selezione dei rifiuti, imparano i concetti fondamentali della raccolta differenziata, motivazioni ambientali, legislative, errori da evitare o modalità appropriate. Le classi Quinte, al loro secondo anno del progetto, approfondiscono il tema del trattamento e riciclo dei rifiuti, anche attraverso visite guidate presso le aziende site sul territorio dove vengono avviate a recupero diverse tipologie di materiali raccolti porta a porta.

SI RINNOVA LA SFIDA DI JAMES FOX, LA VOLPE DELLA SICUREZZA. VENERDÌ 6 MAGGIO IL CONTEST AL TEATRO EUROPA

Si terrà venerdì 6 maggio, dalle 18.30 al Teatro Europa, l’edizione 2016 di “I Love Aprilia”, la finale comunale del contest dedicato agli studenti che nel corso dell’anno scolastico hanno seguito le speciali lezioni sulla sicurezza di James Fox.

La volpe logo del progetto sulla legalità e la sicurezza promosso dal Comune di Aprilia e dalla Regione Lazio con la collaborazione della società Iris, è tornata nelle scuole per insegnare ai più giovani le regole del vivere civile e della sicurezza stradale, insegnando loro come riconoscere i potenziali pericoli e come difendersi. Il successo del progetto è frutto anche del nuovo metodo di approccio all’insegnamento, con un linguaggio nuovo e l’utilizzo della multimedialità, con giochi interattivi, telecomandi televoter e quant’altro sia capace di veicolare messaggi importanti attraverso il gioco e la fantasia.

Al contest finale parteciperanno gli studenti più meritevoli dei sei istituti comprensivi Pascoli, Zona Leda, Gramsci, Garibaldi, Matteotti e Toscanini. La squadra vincitrice della finale comunale si aggiudicherà l’accesso alla finale regionale, che avrà luogo il prossimo 27 maggio nella celebre cornice del Teatro Brancaccio di Roma. Lì gli agenti della sicurezza di Aprilia si confronteranno con i coetanei provenienti da altri sette comuni laziali.

APRILIA ORIGINAL MUSIC, AL VIA LE SELEZIONI PER LA FINALE DELLA QUARTA EDIZIONE DEL CONCORSO MUSICALE

Si terranno sabato 7 e sabato 14 maggio le selezioni dei gruppi musicali iscritti alla quarta edizione del concorso Aprilia Original Music. I migliori accederanno direttamente alla finale che si terrà il prossimo 8 luglio nell’ambito dell’Estate Apriliana.

Aprilia Original Music è un contest musicale per band o solisti emergenti, organizzato dal Comune di Aprilia e dalla Fucina Musicale Giovanile in collaborazione con il Consiglio Comunale dei Giovani. All’edizione 2016 dell’evento sono pervenute 18 domande valide di partecipazione, con musicisti provenienti da diverse comunità laziali: Aprilia, Roma, Latina, Nettuno, Terracina.

Le serate dal vivo di selezione di chi accederà alla finale si terranno, dalle 21.30 ad ingresso gratuito, presso l’ex Mattatoio di Via Cattaneo. I concorrenti presenteranno una loro canzone ancora inedita e saranno selezionati da una giuria interna.

Durante la serata finale la giuria sarà esterna e composta da professionisti del settore musicale e discografico. Il primo classificato vincerà la possibilità di registrare gratuitamente due brani, nonché produrre un video promozionale, presso lo studio di registrazione della Fucina Musicale Giovanile di Aprilia, nonché un buono spesa di 300 euro e la possibilità di esibirsi durante i festeggiamenti di San Michele Arcangelo. Il secondo classificato vincerà la registrazione gratuita di un brano e la realizzazione di un video presso la FMG.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il secondo anno, durante la serata finale, negli stessi spazi dell’ex Mattatorio, si terrà la manifestazione parallela Aprilia Original Artist.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento