Aprilia, trasparenza e Prevenzione della Corruzione, il Comune di Aprilia e la Asam approvano i rispettivi Piani Triennali

Il Comune di Aprilia e l’Azienda Speciale Multiservizi hanno approvato, entro la scadenza prevista al 31 gennaio, i rispettivi Piani Triennali per la Prevenzione della Corruzione 2017-2019.

aprilia-municipio-27-aprile

Il Comune di Aprilia e l’Azienda Speciale Multiservizi hanno approvato, entro la scadenza prevista al 31 gennaio, i rispettivi Piani Triennali per la Prevenzione della Corruzione 2017-2019.

L’aggiornamento del PTPC del Comune di Aprilia è stato approvato con deliberazione di Giunta n. 30 del 27 gennaio 2017, su proposta del Segretario Generale dottoressa Elena Palumbo, ora pubblicata sul sito web istituzionale www.comunediaprilia.gov.it all’Albo Pretorio on line e in successiva pubblicazione nella sezione “Amministrazione Trasparente” dello stesso sito.

L’atto è in linea con quanto stabilito dal Decreto Legislativo 25 maggio 2016 n. 97 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale in data 8 giugno ed entrato in vigore il 23 giugno 2016), attuativo dell’articolo 7 della Legge 7 agosto 2015 n. 124, in materia di riorganizzazione delle Amministrazioni pubbliche, della deliberazione Anac n. 831/2016 (di pubblicazione del Piano Nazionale Anticorruzione 2016) e della precedente determinazione Anac n. 12/2015 e quindi in ottemperanza della L. 190/2012.

Per quanto riguarda l’Asam, l’Amministratore Unico dell’azienda Lanfranco Principi ha approvato il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione lo scorso 30 gennaio e, dal giorno successivo, il Piano e la delibera sono pubblicati sul sito www.apriliamultiservizi.it alla sezione Amministrazione Trasparente/Altri Contenuti – Anticorruzione.

COMMERCIO AMBULANTE, REVOCATO IL BANDO PER LA RIASSEGNAZIONE DEI POSTEGGI DOPO L’EMANAZIONE DEL DECRETO MILLEPROROGHE

L’Amministrazione Comunale, con deliberazione di Giunta n. 34 del 3 febbraio 2017, ha revocato il bando pubblico per l’assegnazione delle concessioni in scadenza dei posteggi per il commercio su aree pubbliche presso i mercati settimanali, il mercato giornaliero e i posteggi situati nell’area antistante il cimitero.

L’atto deliberativo è scaturito quale presa d’atto del Decreto Legislativo n. 244 del 30 dicembre 2016 (“Decreto Milleproroghe”), il quale dispone che “al fine di allineare le scadenze delle concessioni per commercio su aree pubbliche garantendo omogeneità di gestione delle procedure di assegnazione, nel rispetto dei principi di tutela della concorrenza, il termine delle concessioni in essere è prorogato al 31 dicembre 2018”.

“GUARDAMI OLTRE… SANREMO PER IL SOCIALE”, IL CORO DELL’ISTITUTO PASCOLI PROTAGONISTA ALLA MANIFESTAZIONE LIGURE

Il coro degli allievi dell’istituto comprensivo “Giovanni Pascoli” di Aprilia avrà l’onore di esibirsi domani sera nel corso della manifestazione “Guardami Oltre… Sanremo per il Sociale”, rassegna che avrà luogo nella Città ligure in contemporanea al celebre Festival della canzone italiana.

Per l’ensemble musicale giovanile apriliano, diretto dal Maestro Rita Nuti, si tratta di un’importante opportunità di esibirsi in una cornice di alto profilo e davanti ad una platea vastissima, che può contare anche il pubblico televisivo (l’esibizione corale sarà trasmessa in diretta dalla Rai).

Questa mattina, nell’Aula Magna del plesso scolastico di via delle Palme, il coro ha dato vita ad un miniconcerto alla vigilia della partenza in direzione di Sanremo. Sono intervenuti il dirigente scolastico professor Giorgio Giusfredi e, in rappresentanza del Comune di Aprilia, il Sindaco Antonio Terra e l’Assessore alla Pubblica Istruzione Francesca Barbaliscia. In diretta telefonica è intervenuta anche il funzionario del Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca, dottoressa Annalisa Spadolini, membro del nucleo tecnico-operativo del comitato nazionale per l’apprendimento pratico della musica.

Il coro Pascoli di Aprilia, lo scorso 9 aprile, ha partecipato alla manifestazione nazionale “La Piazza Incantata”, in Piazza del Plebiscito a Napoli, dove ha collaborato a formare il più grande coro d’Italia, vista la partecipazione di circa 13 mila studenti o musicisti amatoriali provenienti da ogni regione della penisola.

TRASPORTO SCOLASTICO PER ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI, UN FONDO DI 80 MILA EURO A SOSTEGNO DELLE FAMIGLIE

L’Amministrazione Comunale rende note le modalità di rimborso delle spese di trasporto pubblico scolastico per gli alunni diversamente abili. Ciò, vista la deliberazione di Giunta Regionale n. 525 del 13 settembre 2016 che, nell’ambito del Piano annuale degli interventi per il diritto allo studio, assegna al Comune di Aprilia la somma di 80.684 euro.

Ritenuto fondamentale favorire il pieno e puntuale raggiungimento dell’autonomia delle persone con disabilità e rispondere alle reali esigenze degli studenti diversamente abili e delle loro famiglie, con deliberazione di Giunta n. 41 del 3 febbraio 2017, l’Amministrazione Comunale ha organizzato il servizio di trasporto scolastico agli alunni portato di handicap come di seguito specificato:

  1. Per i ragazzi disabili in grado di fruire autonomamente dei servizi pubblici: rimborso alle famiglie delle spese sostenute per l’abbonamento mensile ai mezzi pubblici di trasporto utilizzati;
  2. Per le famiglie che accompagnano il figlio disabile attraverso un proprio autoveicolo: rimborso delle spese sostenute in base ai km percorsi;
  3. Per gli alunni diversamente abili frequentanti istituti scolastici superiori sul territorio comunale: trasporto garantito direttamente dall’Ufficio Trasporti dell’ente pubblico.

“Il cittadino disabile – ha commentato l’Assessore ai Servizi Sociali Eva Torselli – necessita, oltre che di cure, anche di servizi. La condizione di disabilità è determinata non solo dagli specifici fattori patologici del soggetto, ma anche dalla sua interazione con il contesto ambientale e culturale che lo circonda e, pertanto, occorre spostare l’attenzione da un’ottica puramente individuale ad una sociale. Una persona affetta da disturbi fisici o mentali, quanto più è nelle condizioni di esprimersi nel pieno delle sue capacità e potenzialità, tanto più perde la connotazione stessa di disabile”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento