Ariccia, tenta di gettarsi al ponte. Salvato da due poliziotti in extremis

Liberi dal servizio, si sono dati appuntamento ad Ariccia per trascorrere una serata insieme. Sono due poliziotti ma anche amici. Il primo lavora al commissariato di Fiumicino e l’altro a quello di Romanina.

ponte-ariccia

Liberi dal servizio, si sono dati appuntamento ad Ariccia per trascorrere una serata insieme. Sono due poliziotti ma anche amici. Il primo lavora al commissariato di Fiumicino e l’altro a quello di Romanina.

Poche sere fa i due hanno salvato la vita ad un giovane in procinto di lanciarsi dal ponte di Ariccia per motivi sentimentali.

Attratti dalle grida di un passante si sono precipitati verso il ponte indicato da quest’ultimo, dove hanno notato quel giovane in piedi sul cornicione esterno con chiari intenti suicidi.

E’ stato immediato l’intervento dei due poliziotti. Uno di loro ha scavalcato il parapetto cercando di avvicinarsi per poter parlare con il giovane mentre l’altro gli si è avvicinato dal lato opposto.

Anche a rischio della propria vita i due agenti della Polizia di Stato sono riusciti ad afferrare il ragazzo che in un primo momento ha cercato di strattonarli. Dopo alcuni minuti, i due agenti sono riusciti a convincerlo a ripercorrere insieme il cornicione per poi risalire il muro di cinta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intervenuti sul posto i sanitari del 118 che hanno accompagnato il giovane in ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento