Castel Gandolfo, arrestato 27enne di Albano mentre estorceva dei soldi

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Castel Gandolfo hanno arrestato un 27enne di Albano con l’accusa di estorsione ai danni di un uomo di 43 anni del posto.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Castel Gandolfo hanno arrestato un 27enne di Albano con l’accusa di estorsione ai danni di un uomo di 43 anni del posto.

Quest’ultimo, dopo continue richieste di denaro avanzate dal suo aguzzino con il quale aveva contratto un debito in precedenza, ha iniziato a subire minacce ed intimidazioni rivolte anche alla sua famiglia.

La vittima, dopo l’ennesimo “avvertimento”, temendo per la sua incolumità e per quella dei suoi familiari, si è rivolta ai Carabinieri.

Dopo aver concordato un appuntamento con il giovane, si sono incontrati lungo il Corso di Albano dove è avvenuta la consegna del denaro, circa 200 euro, ma ad attendere l’estorsore c’erano anche i Carabinieri che lo hanno arrestato subito dopo aver intascato i soldi.

L’uomo è stato tradotto nel carcere di Velletri dove rimarrà in attesa di processo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rischia fino a 10 anni di reclusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento