Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Castelli

Castel Gandolfo, incidente per un sorpasso azzardato. Morto 40 enne e due feriti gravi

Terribile incidente mortale nella notte su via Appia all’altezza di Castel Gandolfo, vicino Roma. L'incidente è avvenuto all’altezza del chilometro 23 della via Appia, a due passi dal cimitero di Castel Gandolfo, ed ha perso la vita un...

Terribile incidente mortale nella notte su via Appia all'altezza di Castel Gandolfo, vicino Roma.

L'incidente è avvenuto all'altezza del chilometro 23 della via Appia, a due passi dal cimitero di Castel Gandolfo, ed ha perso la vita un 40enne di Genzano Roberto Senesi operante nel settore dell'informazione (tecnico di ripresa di Sky), che con la sua Seat Ibiza stava salendo verso Albano Laziale quando si è trovato di fronte l'Opel Astra che viaggiava in direzione opposta con a bordo due operai romeni. Lo sfortunato uomo lascia la mamma ed il fratello con il quale aveva gestito un piccolo bar in pieno centro al Genzano e proprio per questo motivo era molto motivo. Roberto, inoltre, aveva scritto anche un libro intitolato "un percorso di cuore. Alchimia trasformista". Il suo corpo è stato messo a disposizione delle autorita giudiziarie.

Secondo una prima ricostruzione, sembrerebbe che un'auto guidata da un cittadino romeno di 34 anni abbia invaso la corsia opposta e si sia scontrata frontalmente con l'altra macchina.

I pompieri hanno estratto dalle lamiere i due romeni, trasportati uno al "San Sebastiano" di Frascati ed uno al Policlinico di Tor Vergata in codice roso. I due stranieri saranno sottoposti agli accertamenti medici per accertare se guidassero sotto effetto di alcol e droga. Per il 40enne genzanese, morto praticamente non c'è stato nulla da fare. Della vicenda si occupano i carabinieri della compagnia di Castel Gandolfo.

Sul posto sono sopraggiunte diverse ambulanze ed i carabinieri del Norm e della Stazione di Castelgandolfo. La via Appia Nuova è rimasta chiusa per circa 3 ore per consentire la rimozione dei mezzi incidentanti e la pulizia della sede stradale piena di detriti. Il 24enne romeno, alla guida dell'auto, è stato arrestato con l'accusa di omicidio stradale e si trova piantonato presso il policlinico di Tor Vergata, dopo che è stato accertato che era alla guida ubriaco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castel Gandolfo, incidente per un sorpasso azzardato. Morto 40 enne e due feriti gravi

FrosinoneToday è in caricamento