Castel Gandolfo, La Capitale ha la sua nuova reginetta della bellezza: è NADIA NEFZI

La Capitale ha la sua nuova reginetta della bellezza. Ieri sera, infatti, nello splendido e suggestivo scenario di piazza della Libertà, a Castel Gandolfo, sul grande palco allestito tra i due stupendi capolavori dell'architetto Gian Lorenzo...

Nadia Nefzi 1

La Capitale ha la sua nuova reginetta della bellezza. Ieri sera, infatti, nello splendido e suggestivo scenario di piazza della Libertà, a Castel Gandolfo, sul grande palco allestito tra i due stupendi capolavori dell'architetto Gian Lorenzo Bernini - la seicentesca Chiesa Collegiata di San Tommaso da Villanova e la centralissima fontana - è stata eletta Miss Roma 2016.

La finale - organizzata dalla Delta Events, agenzia esclusivista del concorso per il Lazio - è stata ospitata dall'associazione La Pesca-Tradizione e Progresso, all'interno della seconda edizione della manifestazione "Alla scoperta delle bellezze castellane" e dall'amministrazione comunale di Castel Gandolfo, che ha concesso il patrocinio.

Le venti le concorrenti, selezionate attraverso un apposito casting tra le candidate nate o residenti a Roma o in un comune della provincia di Roma, si sono contese lo storico titolo davanti ad una piazza gremita, quasi a volerle proteggere dalla temperatura divenuta improvvisamente molto fresca. Le ragazze hanno sfilato in passerella in un simpatico quadro mare, indossando i costumi da bagno della Amarea e, successivamente, con le preziose creazioni dell'ultima collezione di Alta Moda Sposa e Cerimonia della stilista Maria Celli, per Celli Centro Sposi. Linee scivolate in seta, tulle ed organza impreziosite da scintillanti decorazioni in cristalli Swarovski e pietre dure, pizzi chantilly e macramè, con predominanza di verde Tiffany, rosa fucsia e nero.

In giuria, presieduta dal fotografo di moda Pino Leone, molti addetti ai lavori, come le modelle Sara D'Angelo (maison Valentino), Carla Barucci (top model), Agnese Rutigliano (già Miss Lazio 2004) e Livia Pizzi (finalista Miss Italia 2015). E ancora la consigliera di Roma Capitale Cristina Grancio, in rappresentanza del sindaco Virginia Raggi, il presidente dall'associazione La Pesca-Tradizione e Progresso, Marta Toti, la stilista Maria Celli, il fotografo di moda Piero Consoli, il personal trainer dei VIP Tommaso Capezzone.

Giuria che, dopo un laborioso scrutinio, ha emesso la seguente graduatoria: MISS ROMA 2016 è NADIA NEFZI, nata a Roma il 07/07/95 (21 anni) da papà italiano e mamma tunisina, residente a Torre Angela, capelli castani, occhi marroni, alta 181 cm. Sposata, fa l'estetista, pratica fitness e ama andare in bicicletta con il figlioletto di tre anni. Ha sette tatuaggi ed è "sopravvissuta" al naufragio della Costa Concordia. Il suo sogno nel cassetto? Fare la modella. 2° Classificata, JASMIN VALENZI, nata a Roma il 31/08/96 (20 anni), residente a Poli (RM), castana, occhi marroni, alta 173 cm. Diplomata al liceo delle scienze umane, pratica fitness e ama andare a cavallo, leggere e ballare. Ha due sogni: diventare modella e lavorare con i bambini. 3° Classificata, CHIARA CESARONI, nata a Marino (RM) il 14/10/97 (18 anni) e residente a Genzano (RM). Capelli biondi, occhi marroni, alta 171 cm. Deve frequentare il V° liceo scientifico, pratica equitazione e ama sfilare, la fotografia e il trucco.

Sogna di diventare una brava farmacista.

4° Classificata, DILETTA PERRONE, nata a Roma il 13/11/95 (20 anni) e residente in zona Colli Aniene. Capelli castano chiari, occhi verdi, è alta 172 cm. Diplomata al liceo scientifico, è al 2° anno di scienze della moda e del costume. Pratica fitness e ama uscire a fare shopping. Il suo sogno è quello di lavorare nel mondo della moda, come manager o giornalista.

5° Classificata, CHIARA PORZIANI, nata a Marino (RM) il 03/08/97 (18 anni), residente ad Albano (RM). Capelli biondi, occhi azzurri, alta 173 cm. Diplomata al liceo linguistico, pratica nuoto e ama leggere. Sogna di affermarsi in una professione che la faccia viaggiare e conoscere posti sempre nuovi.

6° Classificata, MERCEDES IACI, nata a Roma il 30/06/98 (18 anni), residente all'Infernetto. Capelli castani, occhi verde-marroni, alta 180 cm. Deve frequentare il 4° liceo artistico, pratica nuoto e ama fare shopping e ascoltare musica. Sogna di diventare una modella professionista.

Ospite d'onore la Miss Italia in carica Alice Sabatini - che proprio a Castel Gandolfo fu eletta un anno fa Miss Lazio - che ha affiancato nella conduzione della serata Margherita Praticò (in dolce attesa) e Stefano Raucci.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Non sono mancati momenti di musica e spettacolo. Gianfranco Butinar ha divertito il folto pubblico con le sue esilaranti imitazioni, mentre la brava cantante Georgia JO (alias Giorgia Papasidero), già finalista regionale a Miss Italia nel 2014 e a"The Voice of Italy 2016", ha stupito con le sue doti canore presentando due brani,"Stand up for love" e l'inedito "Ci sei solo tu".

Grazie al titolo vinto la nuova Miss Roma accederà alle prefinali nazionali in programma al PalaArrex di Jesolo dal 29 agosto al 1° settembre, dove giungeranno 200 ragazze da tutta Italia. Solo 60 di esse però si contenderanno il titolo di Miss Italia 2016 che sarà assegnato sabato 10 settembre, con diretta tv trasmessa da La7.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento