menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Castel gandolfo lite

Castel gandolfo lite

Castel Gandolfo, non paga l’affitto e viene alle mani con i due padroni di casa. Tutti e tre arrestati per rissa

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Castel Gandolfo hanno arrestato,per rissa, due fratelli,  proprietari di un appartamento di Via delle Mole, e il loro inquilino che non pagava l’affitto da oltre un anno. Il mancato pagamento...

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Castel Gandolfo hanno arrestato,per rissa, due fratelli, proprietari di un appartamento di Via delle Mole, e il loro inquilino che non pagava l'affitto da oltre un anno.

Il mancato pagamento dell'affitto era oramai motivo di accese discussionitra i proprietari e il locatario.

L'altra sera, per questo motivo, i tre sono venuti alle mani, scatenando all'interno del piccolo cortile di casa una rissa: i due fratelli, armati di coltello e cesoie, decidono di affrontare l'altro uomo che tenta di difendersi sferrando calci e pugni. Ne escono tutti gravemente feriti: chi con lo zigomo fratturato, chi con diverse coltellate all'addome e sulla faccia, chi con le ginocchia tumefatte.

Qualcuno chiama il 112 e giungono sul posto i Carabinieri che dopo aver bloccato i tre, riescono a ricostruire la dinamica dei fatti, grazie alla visione dei filmati di un impianto di videosorveglianza installato su una casa lì vicino.

I tre, dunque, sono stati arrestati con l'accusa di rissa aggravata dalle lesioni personali ed ora rischiano fino a sei di carcere.

Nel frattempo, in attesa del processo e dopo la convalida della misura, non potranno più dimorare nel comune di Castel Gandolfo.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento