Castel Gandolfo, Stefano D’Orazio dei Vernice in concerto in onore di Luciano Toti il 17

Torna in concerto Stefano D’Orazio dei Vernice atteso a Castel Gandolfo, al Porticciolo, il prossimo 17 giugno. Il cantante romano, tornato  alla ribalta con il nuovo album “Ci vediamo all’Inferno”, sarà sul palco della manifestazione  per la...

Torna in concerto Stefano D’Orazio dei Vernice atteso a Castel Gandolfo, al Porticciolo, il prossimo 17 giugno. Il cantante romano, tornato alla ribalta con il nuovo album “Ci vediamo all’Inferno”, sarà sul palco della manifestazione per la titolazione della “ Rotonda del Lago a Luciano Toti ” alle 21.30.

Dopo il teatro del carcere di Rebibbia, l’ex frontman dei Vernice sceglie, quindi, la magia del lago, per regalare al suo pubblico estratti delle sue composizioni più belle, dal passato al presente.

Su e Giù, Quando tramonta il sole , Solo Un brivido, La ragazza dei Sogni , sino a La Vita, Che cos’è e Non posso stare senza te, alcuni dei titoli in scaletta nel live di D’Orazio, che questa volta sale sul palco allestito sulle rive del lago per rendere omaggio ad un amico.

“Luciano Toti – dichiara – oltre a essere stato persona stimabile e ottimo sindaco di Castel Gandolfo, era prima di tutto un mio caro amico. Per questo è un onore per me partecipare alla manifestazione organizzata dall’Associazione La Pesca, per la titolazione della “ Rotonda del Lago “ a suo nome”.

Molti gli appuntamenti previsti per la giornata del 17 che a partire dalle ore 19 proprio dalla Rotonda “Luciano Toti” prenderà il via con la parata degli Sbandieratori sino al Porticciolo. La kermesse all’insegna di musica, spettacolo e divertimento proseguirà alle 21,30 con il grande rock di Stefano D’Orazio dei Vernice.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento