menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Autovelox_Via_Sassone

Autovelox_Via_Sassone

Ciampino - Marino, scintille tra le due amministrazioni per l'autovelox su via del Sassone

“#PoliziaLocale Non è stato istallato dai vigili urbani di Marino l'autovelox su via del Sassone di cui molti concittadini mi stanno parlando in questi giorni”. Così il sindaco di Marino, Fabio Silvagni in un post sulla sua pagina Facebook ha

"#PoliziaLocale Non è stato istallato dai vigili urbani di Marino l'autovelox su via del Sassone di cui molti concittadini mi stanno parlando in questi giorni". Così il sindaco di Marino, Fabio Silvagni in un post sulla sua pagina Facebook ha

preso la parola sullo strumento per il controllo elettronico della velocità da pochi giorni collocato su via del Sassone, strada di competenza provinciale che ricade per due terzi nel territorio comunale di Marino e per un terzo sotto Ciampino.

"Il comandante della Polizia Locale di Marino, Alfredo Bertini - proseguiva Silvagni - ha incontrato stamattina il comandante dei vigili di Ciampino nel cui territorio, al confine tra i due comuni, ricade il tratto di strada in cui l'autovelox è stato collocato. Una strada la cui gestione è di competenza della Provincia. Un particolare, questo - riflette il sindaco di Marino - che mi fa pensare semmai in positivo e senza polemica ad altre situazioni simili in cui ci stiamo trovando e mi porta a immaginare anche possibili iniziative comuni tra amministrazioni confinanti (vedi via del Divino Amore) sul fronte della sicurezza e la vivibilità. Anche per evitare - particolare non secondario - il proliferare di macchinette autovelox di un comune e di un altro a distanze ravvicinate che diventerebbero inutili e dannose per i cittadini".

Il post del sindaco Silvagni è stato letto e commentato da otre duemila utenti Facebook. I toni, da parte dei cittadini, come sempre in casi simili, non risultano concilianti ma l'obiettivo di Palazzo Colonna non è tuttavia quello di produrre sterili polemiche tra territori vicini, quanto stimolare il dibattito su temi come la sicurezza stradale e la gestione delle competenze tra diversi enti sulle differenti arterie stradali, favorendo il rispetto delle regole senza con ciò voler "far cassa" sulle tasche dei cittadini automobilisti.

Una questione, quella delle competenze dei vari enti nelle gestioni delle strade, che vede tutti i comuni districarsi tra numerosi lacci. Non a caso il sindaco di Marino ha voluto citare nel post via del Divino Amore, strada provinciale che collega via Nettunense e via Ardeatina, in merito alla quale il dibattito e le proteste dei residenti sono forti ormai da mesi a causa dell'invadente traffico di mezzi pesanti.

La collaborazione tra comuni confinanti, specie nella nuova ottica di governo dell'area vasta che nascerà con l'ormai prossimo avvento dell'Area Metropolitana in luogo dell'attuale Provincia, potrebbe favorire l'incontro e la soluzione di non pochi problemi e rischi che continuano ad angosciare i cittadini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento