rotate-mobile
Castelli

Ciampino, si sente male mentre gioca a calcetto e muore il veliterno Andrea Chiaramonte

Va a giocare a calcetto con gli amici per passare un’ora di relax il venerdì sera, ma all’improvviso si accascia a terra e muore nonostante i soccorsi dei sanitari del 118.

Va a giocare a calcetto con gli amici per passare un’ora di relax il venerdì sera, ma all’improvviso si accascia a terra e muore nonostante i soccorsi dei sanitari del 118.

Il malore è stato fatale al 32enne di Velletri Andrea Chiaramonte che stava giocando con degli amici sul campetto in sintetico di via Cagliari a Ciampino. La tragedia è avvenuta nella tarda serata di venerdì sera davanti a molti altri ragazzi che non hanno potuto far nulla per salvarlo cosi come i poliziotti del commissariato di Ciampino, accorsi sul posto, cosi come appunto i medici del 118. Verso l’una di notte la salma di Andrea Chiaramonte è arrivata al nosocomio di Tor Vergata per l’autopsia di ritmo che dovrà far luce sulle cause dell’improvviso decesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciampino, si sente male mentre gioca a calcetto e muore il veliterno Andrea Chiaramonte

FrosinoneToday è in caricamento