menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
5-120715-gruppo-1

5-120715-gruppo-1

Ciclismo, tanta gente per il circuito dei 5 Archi di Coppa Lazio

Alle ore 09.00 esatte il direttore di gara Emanuele Chiominto dava il via alla prima delle due gare, quella riservata alla categoria giovani, il circuito dei 5 Archi era da ripetere per undici volte, con il passaggio sotto l'arco arancio Coppa...

Alle ore 09.00 esatte il direttore di gara Emanuele Chiominto dava il via alla prima delle due gare, quella riservata alla categoria giovani, il circuito dei 5 Archi era da ripetere per undici volte, con il passaggio sotto l'arco arancio Coppa Lazio.

Vellétri è un importante comune italiano della città metropolitana di Roma. Dista 39 km dal capoluogo e 26 km da Latina. Il centro sorge a un'altitudine media di 332 m. Inclusa - ma solo da alcuni - nell'area dei Castelli Romani nonostante la sua lunga e gloriosa tradizione di libero comune, Velletri è uno dei centri più importanti della provincia. È il decimo comune più popoloso del Lazio e il primo tra i quindici comuni dei Castelli Romani, sia per numero di abitanti che per estensione territoriale. Antichissima città dei Volsci (Velester, e Velitrae in latino) e già autorevole al tempo di Anco Marzio, tanto da poter trattare alla pari con Roma, lo storico Dionigi d'Alicarnasso la definisce (epiphanés), "illustre". È sede della Sede suburbicaria di Velletri-Segni, ed è stato teatro di due storiche battaglie: nel 1744 e nel 1849. Velletri fu nel Medioevo uno dei pochi liberi comuni del Lazio e dell'Italia centrale, e una delle pochissime città a conservare una propria vita cittadina.

Il caldo soffocante non ha impedito che la gara fosse avvincente e tutti gli atleti hanno provato piu' volte ad effettuare fughe ma le squadre dei velocisti hanno sempre ricucito e alla fine abbiamo assistito ad una volata veramente avvincente

con la vittoria assoluta del giovane portacolori della asd Due Ponti- Bikelab di Roma Fabrizio Trovarelli sul podio della cat. A3 Stefano Marazza e Luca Romualdi, podio di valore assoluto anche nella A5 con Andrea Donati e Marco Ribeca e Alessandro Iori , Nella A6 Amati , Marocco e De Giacomo.

Buona prestazione di Labbate, Adamo, Ansardi, Chialastri, Colaceci, Pitocco, Sciaretta, Nonni, Valerio, Trastulli, Maurizi.

La seconda gara e' stata la Copia esatta della prima, e tutte le ruote veloci della Coppa Lazio si sono presentate sotto l'arco arancio per aggiudicarsi questo 1° trofeo Velitrae del presidente Carmelo Mandalari.

Il forte atleta della cicli Paco Filippo Santangeli si aggiudicava maglia e tappa cat. A8 , anticipando i compagni di casacca di Pomezia Stefano Serafini e Vito Bellini (asd Conti D'Angeli).

Fa sua la cat. A7 Massimo Bevilacqua (cicli Paco ) a seguire Frattaroli e Filippi.

Ottima prova di : Savoia , Genovesi , Antonelli , Riccardi , Bertozzi , Genovesi , Mezzadonna, Carpentieri , Romualdi , Gagliardi , Pucci , Fisalli , Carava, Palumbo.

Primo nella categoria super/gentlemen l'atleta di Ladispoli Franco Raidich ( Etruria World Bike) a seguire Settimi , l'abruzzese Baldassare e D'Orecchia.

Ospiti dei locali del bar le Mimose dei 5 Archi, il presidente Carmelo Mandalari consegnava le maglie Coppa Lazio e le medaglie commemorative EXPO a Trovarelli, Santangeli e Raidich.

Protezione civile Velletri - scorte tecniche team Vessella - giudici CSAIN Roma - Foto Giampiero Maricca

Appuntamento per gli atleti laziali e non solo a Rocca Priora , domenica 19 Luglio 2015 , per la classica cronoscalata Colle di Fuori-Rocca Priora
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento