Colle di Fuori calcio (I cat), Di Bartolomeis: «Vincere a Valmontone sarebbe molto importante»

Ha aspettato il suo momento con pazienza e senza mai uscire “fuori dal seminato”. D’altronde Danilo “Ciccio” Di Bartolomeis, attaccante classe 1983, sa bene che il valore del gruppo viene prima dell’interesse individuale, ma quando c’è da...

unnamed (1)

Ha aspettato il suo momento con pazienza e senza mai uscire “fuori dal seminato”. D’altronde Danilo “Ciccio” Di Bartolomeis, attaccante classe 1983, sa bene che il valore del gruppo viene prima dell’interesse individuale, ma quando c’è da rispondere presente lui non si tira indietro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domenica scorsa, nella prima gara del 2017, mister Tiziano Giovannelli gli ha consegnato (per la prima volta in stagione) la maglia da titolare e lui ha risposto con una rete (anche in questo caso, la prima del suo campionato) e con un’ottima prestazione nel 3-0 del Colle di Fuori al Tor Pignattara. «Sono contento del gol, ma soprattutto della bella partita che abbiamo giocato – dice Di Bartolomeis -. Un successo che ci voleva perché prima della sosta avevamo rimediato una brutta sconfitta e durante la pausa non ci siamo potuti allenare benissimo per via di tante problematiche fisiche. Domenica scorsa siamo entrati in campo con tanta determinazione e abbiamo sbloccato il risultato col gol di Romei. Poi nella ripresa sono arrivati il mio gol e quello di Marziale per una vittoria strameritata». Solo in un’altra occasione il Colle di Fuori aveva realizzato tre reti tutte in una partita e capitò alla terza giornata contro il Giardinetti. «Siamo stati più cinici del solito, ma speriamo che questo sia un modo per rilanciarci in classifica». L’assenza di Testa (out per squalifica come il forte centrocampista Bono) lo ha agevolato nel trovare spazio da titolare. «E’ ovvio che ognuno di noi spera di fare il maggior numero di partite possibili, ma poi decide il mister e io ho sempre accettato le decisioni molto serenamente» spiega Di Bartolomeis che poi “presenta” il prossimo turno di campionato dei castellani. «Giocheremo sul campo del Real Valmontone che è penultimo in classifica assieme al Rocca Priora. Non sarà una gara facile, ma dobbiamo cercare di vincere anche perché in contemporanea si giocherà Atletico Olevano-Atletico Zagarolo, vale a dire la seconda e la terza forza del girone (pari merito proprio col Colle di Fuori). Conquistare i tre punti vorrebbe dire guadagnare qualcosa su una delle due concorrenti o su entrambe».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento