menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
la SQUADRA PEGASUS ORO

la SQUADRA PEGASUS ORO

Dodgeball, Anche stavolta la Pegasus Galaxia ci mette il “piedino” sul podio!

Le scuole sono chiuse da più di un mese, c’è chi va al mare, chi in montagna e chi continua a prendersi a “pallonate” sui campi da Dodgeball. Questo è successo domenica 19 luglio, all’interno del complesso sportivo di Isolotto, vicino Firenze...

Le scuole sono chiuse da più di un mese, c'è chi va al mare, chi in montagna e chi continua a prendersi a "pallonate" sui campi da Dodgeball. Questo è successo domenica 19 luglio, all'interno del complesso sportivo di Isolotto, vicino Firenze, dove si è disputato il torneo denominato "Tuscany Summer Cup".

L'inizio del torneo era previsto alle ore 11.00 del mattino. Sono stati allestiti 2 campi da dodgeball all'interno di un campo da calcetto all'aperto. Nonostante la temperatura non proprio favorevole, appena 38°, si sono date battaglia a "suon di pallonate", 5 associazioni sportive: D.C. Lugo Anubi (1 squadra), Dodgeball Lucca (1 squadra), Ravenna Diablos (1 squadra), Killer Bees Empoli (1 squadra) e Pegasus Galaxia (2 squadre, Pegasus Blu e Pegasus Oro).Il torneo è stato strutturato con 1 girone unico dove ogni squadra si scontrava con tutte le altre, ogni partita chiamata match, era alla meglio di 3 games.Finiti tutti i matchs verso le ore 15.30, è stata stilata una classifica e alle squadre con parità punteggio, venivano calcolati i games vinti o pareggiati, per definire gli scontri diretti per la classifica finale.Ravenna Diablos e D.C. Lugo Anubi hanno disputato il 1° e 2° posto, Dodgeball Lucca e Pegasus Blu hanno disputato il 3° e 4° posto, Killer Bees Empoli e Pegasus Oro hanno disputato il 5° e 6° posto. I matchs giocati per la classifica finale sono stati strutturati al meglio dei 5 games, così finendo: 1° posto Ravenna Diablos, 2° posto D.C. Lugo Anubi, 3° posto Pegasus Blu, 4° posto Dodgeball Lucca, 5° posto Killer Bees Empoli e 6° posto Pegasus Oro. Un'altra bella soddisfazione per la Pegasus Galaxia che anche stavolta è riuscita a mettere il "piedino" sul podio. È stato un bel torneo, un buon livello di gioco e soprattutto tanto divertimento - " Pienamente soddisfatto anche stavolta dei miei ragazzi - racconta il presidente e coach della Pegasus Galaxia Daniele Caprara-. Ho visto una notevole crescita sia di testa che di tecnica nei miei ragazzi, anche se ci sono stati molti errori di concentrazione dati un pò dal caldo, un pò dalla stanchezza del viaggio e per qualcuno, invece di riposare la sera prima, non ha dormito facendo baldoria, ma anche queste sono esperienze che fanno crescere e ci fanno fare tesoro dei nostri errori per le future competizioni". La rosa delle squadre dall'Associazione Veliterna era cosi composta. Pegasus Blu: Andrea Leoni, Iuliana Hodorogea, Nicolò Colombo, Tony Hodorogea, Francesca D'Agosto e Daniele Caprara; Pegasus Oro: Elisa Caprara, Alessandro Pocci, Matteo Patrizio Borgi, Manuel Ciarla, Alessandro Boeddu e Alessandro Latini. Per chi volesse avere più informazioni e conoscere o avvicinarsi a questo sport bellissimo, integrativo, sociale e soprattutto adatto a tutti può visitare il sito web www.asdpegasusgalaxia.it oppure iscriversi sul gruppo aperto di facebook "Dodgeball Velletri" per rimanere sempre aggiornato.

Alessandro De Angelis

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento