Dodgeball : Per la Pegasus Galaxia di Velletri un weekend di soddisfazioni

Per i blu/oro della Pegasus Galaxia si è chiuso un fine settimana indimenticabile e un anno sportivo eccezionale. Due anni fa siamo entrati in punta di piedi nel mondo del dodgeball e ad oggi questo sport straordinario ci ha dato tanto in termini...

LA FORMAZIONE PEGASUS PRIME

Per i blu/oro della Pegasus Galaxia si è chiuso un fine settimana indimenticabile e un anno sportivo eccezionale. Due anni fa siamo entrati in punta di piedi nel mondo del dodgeball e ad oggi questo sport straordinario ci ha dato tanto in termini di emozioni, amicizie e insegnamenti, il primo dei quali, come ci ricorda sempre il nostro presidente, è che "Per raggiungere degli obiettivi ci vogliono umiltà, passione e perseveranza".

Proprio grazie a questi ingredienti nell’ultimo torneo nazionale “The Trophy”, tenutosi i giorni 28-29 maggio a Cesenatico, la Pegasus Galaxia ha raccolto tanti complimenti e si è distinta come una delle migliori associazioni partecipanti, conquistando piazzamenti appena sotto il podio per la sua squadra maschile, i Pegasus Prime (4° posto), e per la rappresentanza femminile (4° posto) che con la squadra delle Chimere ha dato vita ad una bellissima collaborazione interregionale grazie al sostegno delle ragazze di Lucca e Treviso. Perché il dodgeball è soprattutto questo, la conoscenza di nuove persone, il divertimento, la condivisione di successi e sconfitte, di emozioni e passione, la voglia di ritrovarsi quanto prima tutti insieme sul campo di gioco. Non sono poi mancate le soddisfazioni personali. Alessandro Latini, 14 anni di testardaggine e qualche dito rotto in carriera, ha vinto il Last Player Standing rimanendo coraggiosamente in piedi davanti ad una sfilza di “diavoli” infuocati. Ma soprattutto in ultimo, e non certo per importanza, è arrivata la notizia che ha strappato qualche lacrima di commozione anche ai più tosti: La convocazione in nazionale per il nostro presidente e amico Daniele Caprara! Dopo sconfitte, infortuni, sacrifici e sfiducia arriva finalmente e meritatamente il premio più ambito di tutti: l’onore di vestire l’azzurra maglia dell’Italia. Dai tuoi ragazzi solo ammirazione e un grande ringraziamento coach perché senza di te non staremmo vivendo tutto questo!!!La Pegasus Galaxia, Velletri e il Lazio, partono alla volta di Parigi con un team di compagni e campioni eccezionali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alessandro De Angelis

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento