Martedì, 19 Ottobre 2021
Castelli

Frascati, il Colonello dei Carabinieri Rosario Castello salutato dalle autorità comunali e civili (guarda le foto)

Nella sala degli Specchi del Comune di Frascati  l'Amministrazione comunale ed i rappresentanti delle forze dell'ordine, con una semplice ma significativa cerimonia,  hanno voluto salutare il colonnello Rosario Castello, 

Nella sala degli Specchi del Comune di Frascati l'Amministrazione comunale ed i rappresentanti delle forze dell'ordine, con una semplice ma significativa cerimonia, hanno voluto salutare il colonnello Rosario Castello,

Comandante del Gruppo Carabinieri di Frascati, trasferito a più alti incarichi, a dirigere la Citta di Bari e la sua Provincia. Un ringraziamento sentito per il lavoro svolto in questi setti anni di intensa attivita di prevenzione e repressione del crimine in città e nel suo comprensorio.

Il colonnello Castello si è presentato a questo saluto accompagnato dalla signora Maria Teresa e dalla figlia Federica. Molto affettuoso il discorso del sindaco Stefano Di Tommaso che ne ha ricordato le origini siciliane, nativo di Noto in provincia di Siracusa, ed ha accostato la cittadina a Frascati in un parallelo per esaltare la vicinanza delle due realtà.

"In questi sei anni, dal 2007 al 2013, il comandante Rosario Castello ha saputo instaurare un legame forte e leale con la città di Frascati e con questo territorio tanto da meritare la cittadinanza onoraria che sarà deliberata presto dalla giunta e ratificata dal Consiglio Comunale".

Un Gruppo, quello diretto dal colonnello Castello, che conta 9 Compagnie: Frascati, Castelgandolfo, Velletri, Palestrina, Colleferro, Subiaco, Anzio, Pomezia, Tivoli e ben 73 presidi territoriali.

Quindi lo scambio di targhe e di doni. Il colonello Castello ha consegnato al sindaco Di Tommaso un libro di cronache dei carabinieri ed una piccola scultura. Il primo cittadino nel ricordo delle origini siciliane del colonnello gli ha donato un testo antico sulla provincia di Siracusa.

A rappresentare gli altri corpi la Guardia di Finanza di Frascati il maggiore Antonio Cannavacciuolo, anche lui destinato ad altri incarichi persso il comando Generale di Viale XXI Aprile ed anche per lui il 4 Settemnbre prossimo una cerimonia e un brindisi con la città di Frascati ed il tenente Ambrogio Di Napoli. Per la polizia di Stato del commissariato di Frascati il sostituto commissario Pina Formisano: la polizia locale era stata rappresentata dal comandante Barbara Luciani, dal tenente Dario Di Mattia e da altri agenti.

Per l'Arma dei carabinieri tra i presenti il comandante del Nucleo investigativo tenente colonnello Marco Aquilio, il comandante della Compagnia di Frascati capitano Giuseppe Iacoviello, il comandante del Nucleo operativo radiomobile di Frascati tenente Alberto Pinto e il comandante della stazione di Grottaferrata maresciallo Nicola Ferrante. Presenti anche i marescialli Luigi Altamura, Jerry Di Vito

Col sindaco Di Tommaso c'erano anche il vice sindaco Piero Iacono, il presidente del Consiglio Pietro Paolo Ciuffa e i consiglieri comunali Alfredo Gulisano, Vincenzo Casagrande, Franco Posa, Mirko Fiasco, Marco Boldrini, Sergio Carlini. Presente anche l'attuale amministratore unico di Lazio Ambiente Vincenzo Conte, ex Consigliere Comunale di Frascati.

Federix - Federica Castello

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frascati, il Colonello dei Carabinieri Rosario Castello salutato dalle autorità comunali e civili (guarda le foto)

FrosinoneToday è in caricamento