Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Castelli

Frascati, le produzioni agroalimentari del Lazio verso l'EXPO 2015

Expo 2015 è una straordinaria opportunità, una vetrina universale dove il sistema-Lazio potrà essere valorizzato in tutti i suoi punti di forza, compreso il settore agroalimentare, a cui è dedicato l’obiettivo tematico “l’origine e la qualità”...

Expo 2015 è una straordinaria opportunità, una vetrina universale dove il sistema-Lazio potrà essere valorizzato in tutti i suoi punti di forza, compreso il settore agroalimentare, a cui è dedicato l'obiettivo tematico "l'origine e la qualità".

I territori sono chiamati a candidarsi, anche in forma consorziata, per poter promuovere al meglio le proprie eccellenze. Il GAL Castelli Romani e Monti Prenestini, in collaborazione con Assessorato all'Agricoltura della Regione Lazio, ARSIAL, Azienda Romana Mercati e Distretto delle Eccellenze, si è fatto promotore del convegno "le produzioni agroalimentari del Lazio Verso EXPO 2015: il contributo dei Castelli Romani e Prenestini". L'incontro, che si terrà a Frascati il 18 febbraio 2015 ore 16:00 presso la Sala Antica Pergola del Ristorante Cacciani, costituisce un momento di informazione e scambio di idee con i produttori e le imprese, sulle iniziative di promozione del Sistema Lazio in ambito EXPO.

L'iniziativa si inserisce all'interno della strategia di valorizzazione e promozione delle produzioni agroalimentari che il GAL ha sostenuto con l'attuazione del Piano di Sviluppo Locale Terre di Qualità, risultati che verranno presentati dal Direttore Tecnico Patrizia di Fazio. "Attraverso lo strumento del GAL - dichiara il Presidente Giuseppe De Righi - siamo riusciti a portare a casa ottimi risultati in termini di valorizzazione dei prodotti del nostro territorio, riuscendo a creare sinergie positive con le imprese e con le amministrazioni locali. Dal presidio Slow Food del Giglietto al finanziamento di progetti di sperimentazione e di valorizzazione dei prodotti agricoli, al ripristino di sentieristica in collaborazione con i soci pubblici, il GAL è riuscito a sostenere progetti di qualità al servizio del territorio". Rimane ancora aperto, come priorità dei prossimi mesi ed anche in vista di EXPO 2015, il capitolo della promozione e della valorizzazione turistica dei prodotti e del territorio, obiettivo principale dei progetti di cooperazione, uno dei quali, "Lazio di Qualità oltre Roma", è stato attivato in collaborazione con altri 4 GAL regionali. "La Giunta Zingaretti - ha dichiarato l'assessore regionale all'Agricoltura, Caccia e Pesca, Sonia Ricci - sta lavorando per diffondere una cultura della concertazione e dello sviluppo integrato, trasformando le risorse delle aree rurali, dalle produzioni agricole alle ricchezze paesaggistiche e culturali, in fattori di sviluppo capaci di dare benefici economici all'intera comunità e migliorare la qualità della vita dei cittadini. La capacità di integrazione fin qui dimostrata dal Gruppo di Azione Locale Castelli Romani e Prenestini, con l'attuazione del Piano di Sviluppo Locale 'Terre di Qualità', testimonia che questo territorio è pronto a lavorare insieme e a fare dell'unione una grande forza. Allo stesso modo sono certa che saprà dare un grande contributo alla promozione delle eccellenze agroalimentari locali che porteremo all'Expo di Milano".

Ed è proprio attraverso una sinergia più stretta con le iniziative regionali che si gioca non solo la partita di EXPO, ma anche le occasioni di internazionalizzazione e di promozione delle produzioni su scala globale. Il convegno sarà l'occasione per parlarne attraverso i contributi tecnici di Carlo Hausmann - Direttore Azienda Romana Mercati, che ci parlerà della valorizzazione agroalimentare nel progetto EXPO, e Stefano Sbaffi, Direttore Arsial, che focalizzerà invece l'attenzione sulle opportunità di internazionalizzazione delle imprese. La tavola rotonda finale infine coinvolgerà direttamente Antonio Rosati, Amministratore Unico ARSIAL, e Sonia Ricci, Assessore regionale Agricoltura, ed ospiterà gli interventi degli operatori presenti in sala.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frascati, le produzioni agroalimentari del Lazio verso l'EXPO 2015

FrosinoneToday è in caricamento