menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frascati Scherma: terzo posto in CdM Under 20 per Prearo e Lucarini, un podio anche nei Master

Uno splendido doppio podio e un quinto posto. Il Frascati Scherma è assolutamente ancora all'avanguardia dal punto di vista dei giovani talenti, in special modo quelli della categoria Under 20.

Uno splendido doppio podio e un quinto posto. Il Frascati Scherma è assolutamente ancora all'avanguardia dal punto di vista dei giovani talenti, in special modo quelli della categoria Under 20.

La conferma è arrivata dalla prova di Coppa del Mondo di categoria andata in scena a Udine dove Flaminia Prearo e Lucia Lucarini (entrambe ritratte nella foto Bizzi/Trifiletti) sono salite sul gradino più basso del podio nella prova di sciabola, mentre Guillaume Bianchi ha ottenuto un quinto posto di tutto rispetto in quella di fioretto. Davvero positiva la prova delle due ragazze arrivate entrambe a un passo dall'accesso all'ultimo assalto: la Prearo aveva eliminato ai quarti la messicana Arrayales col netto punteggio di 15-5, poi in semifinale si è trovata di fronte la russa Sheveleva (che poi si è aggiudicata la prova) e nonostante un buon assalto ha dovuto cedere col punteggio di 15-12 ad un'avversaria comunque in grande spolvero. Bene anche la Lucarini (tesserata con la società amica dell'Accademia Terni) che dopo averla spuntata in un'autentica battaglia nei quarti di finale (15-14 contro l'altra russa Bazhenova), ha forse pagato un po' di stanchezza nella semifinale contro l'altra azzurra Battiston che si è imposta per 15-11. Buone notizie anche dal fioretto maschile dove Bianchi si è piazzato al quinto posto dopo essere stato estromesso ai quarti di finale della prova per mano del francese Sido che si è imposto per 15-11.

Se i giovani sono più che affidabili, c'è tanta qualità anche nel gruppo Master che sta crescendo sotto l'attenta visuale del maestro Gianluca Zanzot. Nella quarta prova svoltasi nello scorso week-end a Foggia, il miglior risultato per il Frascati Scherma lo ha ottenuto Idolo Nicastro che si è piazzato al terzo posto nella categoria 2 dei Veteres della spada. Buoni anche il nono posto nel fioretto maschile "cat. 0" e il settimo nella "cat. 1" di Gino Lucrezi, l'ottavo dello stesso Zanzot nella sciabola "cat. 1" e il settimo di Greta Tamosiunaite nella spada "cat. 0". Vanno segnalati anche il 17esimo posto di Alessio Moglioni, il 22esimo di Gino Lucrezi e il 24esimo di Michele Gatta nella prova di spada "cat. 1", oltre al 18esimo di Idolo Nicastro e al 24esimo di Tullio Uranelli nella "cat. 2" della stessa arma. «Ottima prova di tutto il team Master che sta crescendo - ha commentato Zanzot - I risultati stanno migliorando sensibilmente per la dedizione che i ragazzi mettono in quello che fanno: un ringraziamento speciale a loro per il fatto di esserci».
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento