menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Genzano Palazzo Sforca Cesarini sede Citta del Vino

Genzano Palazzo Sforca Cesarini sede Citta del Vino

Genzano, GenerAzioni a Confronto. Rassegna internazionale d’arte contemporanea opere realizzate dall’anno 2000 al 2015

Dal’11 dicembre 2015 al 10 gennaio 2016 Palazzo Sforza Cesarini A cura di Giorgio Di Genova, Paolo Viterbini , Walter Necci In collaborazione con la Galleria Vittoria di Roma l’Associazione Culturale Artinarte, con il patrocinio del comune di...

Dal'11 dicembre 2015 al 10 gennaio 2016 Palazzo Sforza Cesarini A cura di Giorgio Di Genova, Paolo Viterbini , Walter Necci In collaborazione con la Galleria Vittoria di Roma l'Associazione Culturale Artinarte, con il patrocinio del comune di Genzano di Roma, in collaborazione con la galleria Vittoria di Roma, presenta la rassegna d'arte contemporanea "GenerAzioni a Confronto" a cura di Giorgio Di Genova.

Le opere proposte sono quelle realizzate dall'anno 2000 al 2015 da un ventaglio di artisti provenienti da tutta Italia e dall'estero. Dai centotrenta partecipanti si può intravedere il risultato della continua ricerca che porta ad individuare le linee di espressione del nuovo secolo. Il confronto tra generazioni diverse, in questo ambito, offre al pubblico l'epifania dei linguaggi dei dipinti, delle sculture e delle installazioni, che provengono da culture e da luoghi differenti.

Il luogo della mostra è il palazzo Sforza Cesarini, ormai riferimento della cultura dei Castelli Romani. Punto d'incontro di musicisti, scrittori, amanti dell'architettura e delle arti coinvolge i cittadini nelle diverse manifestazioni che l'amministrazione comunale guidata dal Sindaco Dott. Flavio Gabbarini e per i beni culturali dall'Assessore Arch. Virginio Melaranci, conduce con la consapevolezza dell'importanza della crescita nella cultura.

La presenza di artisti di fama internazionale riconosciuta, quali Alba Gonzales, Roberta Buttini, Antonio Fiore, Rosario Genovese, Renzo Eusebi sta a provare il peso di questa rassegna che Giorgio Di Genova ha curato con l'intento di creare un momento di aggregazione che dovrà divenire evento abituale e riferimento di particolare importanza fuori dal circuito dei luoghi istituzionali di Roma città, dove le continue manifestazioni spesso si accavallano e qualche volta si annullano.

Tutte le informazioni riguardanti palazzo Sforza Cesarini, la mostra, i nomi dei partecipanti e gli eventi organizzati si trovano già in rete nel sito del Comune e su FB.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento