menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grottaferrata, al via la dodicesima edizione di “M’illumino di Meno” per la sensibilizzazione sul tema del risparmio energetico

Si celebra oggi 19 febbraio 2016 la dodicesima edizione di “M’illumino di Meno”, iniziativa nata per la sensibilizzazione sul tema del risparmio energetico. Per questo motivo, l’Amministrazione comunale ha approvato la Mozione n. 30307 del 29.9...

Si celebra oggi 19 febbraio 2016 la dodicesima edizione di "M'illumino di Meno", iniziativa nata per la sensibilizzazione sul tema del risparmio energetico. Per questo motivo, l'Amministrazione comunale ha approvato la Mozione n. 30307 del 29.9.2015, presentata dai Consiglieri de La Città al Governo, che prevede il "silenzio energetico": dalle ore 18 alle 19 sarà spenta l'illuminazione delle due sedi comunali, Palazzo Consoli e Palazzo Gutter, per ricordare alla Cittadinanza l'importanza di ridurre quando più possibile i consumi.

Resteranno in funzione le luci degli Uffici necessari all'espletamento delle attività istituzionali.

L'iniziativa, promossa dalla trasmissione radiofonica RAI CATERPILLAR, intende promuovere la tutela dell'ambiente e del territorio attraverso il risparmio energetico. L'evento si avvale anche dell'Alto Patrocinio della Presidenza della Repubblica, dell'adesione del Senato e della Camera dei Deputati e del Patrocinio del Parlamento Europeo.

Giova ricordare, al riguardo, che la Direttiva 2012/27/UE sull'efficienza energetica, recepita attraverso il Decreto Legislativo 4 luglio 2014 n. 102, ha come obiettivo la riduzione del 20% entro il 2020 dei consumi di energia nell'Unione Europea. Per questo motivo "M'illumino di Meno" propone un decalogo di piccole iniziative che, reiterate nel tempo, possono ridurre gli sprechi e contribuire alla diminuzione dell'inquinamento:

- Spegnere le luci quando non sono necessarie

- Spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici

- Sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l'aria

- Mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l'acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola

- Se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre

- Diminuire gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria

- Utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne

- Non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni

- Inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni

- Utilizzare l'automobile il meno possibile, condividerla con chi fa lo stesso tragitto.

- Utilizzare la bicicletta per gli spostamenti in città.

L'iniziativa, tra l'altro, rientra in un più ampio programma di interventi mirati alla tutela ambientale di Grottaferrata, come indicato dalla Delibera di Consiglio comunale n. 26 del 9 ottobre 2014, che prevede l'opportunità di utilizzare tecnologie orientate verso l'ecosostenibilità, come i LED negli interventi di riqualificazione nei nuovi impianti di illuminazione pubblica, e lo studio di nuove soluzioni da adottare nel corso del tempo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento