menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
download (2)-5

download (2)-5

La commissione di valutazione della Comunità Montana ha approvato la graduatoria dei progetti relativi al bando “Conservazione e valorizzazione del patrimonio naturale, paesaggistico e culturale”

La commissione di valutazione della Comunità Montana ha approvato la graduatoria dei progetti relativi al bando “Conservazione e valorizzazione del patrimonio naturale, paesaggistico e culturale”, emesso secondo le previsioni del Piano Operativo...

La commissione di valutazione della Comunità Montana ha approvato la graduatoria dei progetti relativi al bando "Conservazione e valorizzazione del patrimonio naturale, paesaggistico e culturale", emesso secondo le previsioni del Piano Operativo Annuale 2014.

I Comuni che hanno partecipato alla selezione presenti in graduatoria sono stati otto: Genazzano, Zagarolo, Rocca di Papa, Monte Porzio catone, Rocca Priora, Colonna, Frascati e Palestrina. La Comunità Montana ha immediatamente finanziato, con un fondo di circa 200.000 euro, i primi cinque ed avviato le procedure per completare il finanziamento dei restanti nonché ripubblicare il bando per consentire a tutti gli atri comuni di proporre altre analoghe iniziative progettuali .

Le richieste di finanziamento, così come prevedeva il bando, hanno riguardato progetti per il recupero e la valenza culturale delle emergenze di carattere artistico, architettonico e storico all'interno dei centri storici ed in ambiti urbani rilevanti e di pregio.

I Comuni che hanno partecipato alla selezione hanno proposto progetti sulla sistemazione e sul recupero di parchi e giardini pubblici, sul recupero delle aree gioco per bambini e più in generale sulle aree verdi presenti, sulla valorizzazione dei fontanili e di tutti quei luoghi da salvaguardare in quanto patrimonio della città da rendere maggiormente fruibile ai cittadini e ai visitatori.

"Avviamo immediatamente questa prima parte di finanziamento - ha spiegato il Presidente Giuseppe De Righi - attivando ulteriori procedure amministrative per completare il finanziamento dei progetti ammessi in graduatoria. Procederemo a riaprire i termini del bando per consentire a tutti gli altri comuni di presentare altre iniziative progettuali in linea con le finalità del bando".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento