Lariano, Al via la 25 edizione della Sagra del Fungo Porcino

Giovedì 10 Settembre ha preso ufficialmente il via con una solenne cerimonia di inaugurazione la Sagra del Fungo Porcino a Lariano. Manifestazione giunta alla 25°edizione che si terrà sino al 20 Settembre e che con il passare degli anni si è...

Giovedì 10 Settembre ha preso ufficialmente il via con una solenne cerimonia di inaugurazione la Sagra del Fungo Porcino a Lariano. Manifestazione giunta alla 25°edizione che si terrà sino al 20 Settembre e che con il passare degli anni si è sempre più consolidata ed affermata sino a diventare un evento dalle dimensioni nazionali. Per la città di Lariano è la manifestazione principale che accoglie migliaia di visitatori per degustare le ottime specialità a base di funghi porcini e di prodotti tipici locali, in primis il rinomato e prelibato pane di Lariano che ha ottenuto il prestigioso Marchio Collettivo Geografico.

In visita durante questa occasione speciale il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, che si è recato dapprima presso il palazzo comunale dal sindaco Maurizio Caliciotti per la visita istituzionale. Il Presidente Zingaretti nel suo intervento in Comune si è detto orgoglioso di essere a Lariano per questa importante occasione, affermando che “La sagra del Fungo Porcino è un evento importante che va a valorizzare le eccellenze e i prodotti tipici del territorio laziale”. Zingaretti ha poi proseguito “l’impegno dell’ente Regione è costante proprio nella valorizzazione dei prodotti tipici e dei territori” accennando anche a segni di ripresa nell’economia locale e nazionale grazie a tanti progetti messi in atto. In un passaggio il Presidente si è soffermato anche in una riflessione sul pane di Lariano definendolo “orgoglio nazionale e presente all’expo di Milano tra i 100 prodotti di eccellenza del Lazio”. Il sindaco Maurizio Caliciotti onorato della visita del presidente Nicola Zingaretti, ha parlato dell’impegno del Comune di Lariano nei vari settori, sottolineando l’importanza della sinergia con la Regione e l’importanza della Sagra del Fungo Porcino come appuntamento importante nella valorizzazione dei prodotti tipici e del territorio.

Dopo la visita istituzionale, si è svolta la cerimonia di inaugurazione della Sagra nella zona ex Valentina 78 (adiacenze Piazzale Martiri Libertà). Ad accogliere le autorità il Gruppo Strumentale Città di Lariano guidato dal maestro Varsalona e le majorettes Città di Lariano. Sono stati eseguiti dal Gruppo Strumentale alcuni brani, tra cui l’inno di Mameli e poi il momento ufficiale con il taglio del nastro a cura del presidente dell’associazione Fungo Porcino Bruno Abbafati. Un momento di toccante raccoglimento è stato dedicato alla memoria del compianto Walter Pantoni, vicesindaco nonché uno dei soci fondatori e presidente della stessa associazione fino a cinque mesi fa, e da sempre in prima linea per la valorizzazione dei prodotti tipici e della comunità larianese. Nel suo intervento il presidente dell’associazione Bruno Abbafati ha sottolineato il grande impegno profuso dall’associazione e il traguardo dei 25 anni che inorgoglisce ed è da stimolo per far sempre meglio e ha dato l’auspicio di buona sagra a tutti i visitatori che giungeranno a Lariano per degustare le ottime specialità a base di funghi porcini. Presenti anche l’onorevole Renzo Carella ed il commissario del Parco dei Castelli Romani Sandro Caracci. Il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti sulla sagra ribadisce: “Questa sagra rappresenta un momento molto importante per la valorizzazioni delle eccellenze del territorio e anche un grande momento di socialità, grazie al quale si possono stringere sempre più legami sui territori. Eventi come questi sono importanti per ridare stimolo alla ripresa economica grazie ai prodotti di qualità e alle bellezze del territorio e alla promozione dei prodotti italiani”. A chiudere gli interventi la benedizione del vescovo della Diocesi Velletri-Segni Mons. Vincenzo Apicella.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento