Giovedì, 28 Ottobre 2021
Castelli

Lariano, la giunta Caliciotti fa un bilancio del primo anno di amministrazione. “Tanto lavoro e cose concrete”

Ad un anno dall’insediamento dell’amministrazione guidata dal Sindaco Maurizio Caliciotti, lunedi sera presso il cento sociale anziani di Lariano, si è tenuta la conferenza tenuta dal gruppo di maggioranza Prima Lariano. Sul tavolo dei relatori...

Ad un anno dall'insediamento dell'amministrazione guidata dal Sindaco Maurizio Caliciotti, lunedi sera presso il cento sociale anziani di Lariano, si è tenuta la conferenza tenuta dal gruppo di maggioranza Prima Lariano. Sul tavolo dei relatori: gli assessori Piero Valeri, Lorena Starnoni, Fabrizio Ferrante Carrante, Walter Pantoni, il sindaco Maurizio Caliciotti, il vicesindaco Sergio Bartoli, il capogruppo di maggioranza Gianni Santilli. Ad aprire i lavori Gianni Santilli:<Diamo innanzitutto un saluto a tutta la stampa presente e al pubblico intervenuto e a tutti gli amici di Prima Lariano. Siamo qua stasera per fare un bilancio del primo anno di attività amministrativa. E' stato un anno duro e intenso all'insegna della discontinuità rispetto al passato. Tanto sono state le realizzazioni di questo anno. C'è stato anche un cambio di strategia della comunicazione sempre all'insegna della discontinuità rispetto al passato, non facendo un marketing politico nei comunicati bensì abbiamo incentivato il messaggio istituzionale nei confronti dei cittadini. Motivo di orgoglio ci viene dal potenziamento realizzato del nostro portale istituzionale del Comune. Abbiamo ottenuto un'importante certificazione ministeriale che premia proprio il nostro sito come tra i primi in Italia sotto il profilo della trasparenza. Trasparenza che ha caratterizzato sia la fase della campagna elettorale che la nostra azione amministrativa e per sempre ci contraddistinguerà durante il proseguo del mandato elettorale>. Poi la parola al sindaco Maurizio Caliciotti: <Ringrazio tutto il gruppo di Prima Lariano, la stampa presente e il pubblico presente. La nostra linea amministrativa è improntata costantemente all'analisi delle risorse a disposizione in vista dell'ottimizzazione delle stesse, e a non agire soltanto sulla leva tributaria. Un'analisi che ci permette di capire come spendere meglio a seconda delle necessità che si presentano. Sono orgoglioso di guidare questa amministrazione. Sappiamo del periodo difficile a livello economico che attraversa la nazione, ma c'è la speranza che agendo sempre in modo realistico dicendo la verità ce la possiamo fare avendo ben in mente la necessità di apportare migliorie e cambiamenti positivi per la città>. Il sindaco è andato nello specifico delle realizzazioni: <Molte le migliorie apportate nel settore della scuola, ad oggi possiamo affermare che abbiamo a Lariano un mondo scolastico d'eccellenza. Miglioramenti inoltre importanti nel settore idrico. Sono migliorati i rapporti con il gestore idrico integrato Acea sotto il profilo della collaborazione specie con il settore dirigenziale. A giorni sono in dirittura di arrivo due realizzazioni importanti quali il potenziamento del depuratore di Valle Mazzone che la vasca di accumulo a Colle Paccione>. Si è parlato di traffico pesante. Per il traffico pesante l'amministrazione Caliciotti,dopo poco dall'insediamento ha sin da subito lavorato con la richiesta protocollata al Prefetto, per l'istituzione di un senso unico alternato per i mezzi pesanti(con i mezzi pesanti diretti a Velletri che possono transitare sulla Ariana e quelli diretti a Valmontone che possono transitare su Via di Cori). Dopo i lavori che verranno realizzati dall' Acea che interessano la rete idrica in via Garibaldi e il termine dei lavori in via Sandro Pertini, partirà l'istituzione di questa miglioria. C'è stato l'intervento dell'assessore preposto alla viabilità urbana Fabrizio Ferrante Carrante:<Sappiamo tutti che il traffico pesante è un problema annoso della nostra città da tanti anni. Sin dal nostro insediamento abbiamo lavorato sodo nella direzione di apportare soluzioni al problema. Abbiamo avuto contatti con rappresentanti dell'Anas, della Provincia di Roma e con la Provincia di Latina. Con grande impegno siamo sicuri di trovare le giuste soluzioni al traffico pesante e apportare cosi migliorie alla viabilità>. L'assessore al patrimonio boschivo Piero Valeri ha parlato del problema creato ai castagni dal cinipide.<A Lariano siamo stati uno dei pochi comuni dove ci sono stati due lanci quest'anno di Torymus, insetto antagonista del cinipide. Il problema è della legislazione nazionale che non consente i lanci in zona parco dei castelli Romani in quanto zona protetta. Comunque da studi e rilievi fatti nelle zone dove lo scorso anno c'erano stati i primi lanci di torymus, si è visto che qualche risultato positivo si sta avendo. Massimo impegno in questa problematica. Per il settore boschivo al via dai prossimi giorni interventi di pulizia delle piste forestali e intervento di ripristino della fontana del Grillo> Il sindaco Caliciotti ha inoltre parlato dell'importanza di intraprendere la strada della gestione associata con altri comuni di vari servizi e a tal proposito ha trattato della convenzione di recente approvata con il Comune di Cori per la funzione dei servizi finanziari associati, grazie alla quale i due comuni andranno a condividere la figura del ragioniere capo. Il primo cittadino di Lariano ha inoltre ha parlato dell'importanza delle migliorie apportate al servizio di gestione della raccolta differenziata,del potenziamento dei servizi sociali, all'approvazione importante in consiglio comunale inoltre da parte della maggioranza la scorsa settimana del punto relativo al project financing della piazza Santa Eurosia e alloggi di via Tevere con lo scorporo definitivo dal progetto della piazza degli appartamenti di via Tevere, e del progetto di realizzare nel complesso delle case di via Tevere un importante Campus Universitario low cost.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lariano, la giunta Caliciotti fa un bilancio del primo anno di amministrazione. “Tanto lavoro e cose concrete”

FrosinoneToday è in caricamento