Lariano, Movi. il coraggio di Cambiare; oltre alla rotonda il nostro paese merita altre priorita’

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: La realizzazione delle due nuove rotonde, la promessa della bretella non mantenuta, e la messa in sicurezza delle strade cittadine per una maggiore sicurezza, quale intervento più necessario?

lariano centro urban

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: La realizzazione delle due nuove rotonde, la promessa della bretella non mantenuta, e la messa in sicurezza delle strade cittadine per una maggiore sicurezza, quale intervento più necessario?

Oramai da giorni impazzano commenti, più o meno favorevoli sulla realizzazione della rotonda nei pressi di Via delle Cerreta e la sperimentazione già attiva di quella nei pressi di Piazza Santa Eurosia, noi del Movimento “Il Coraggio di Cambiare” li abbiamo ascoltati, e dove necessario ci siamo fatti delle domande e constatazioni in merito, insieme ai cittadini larianesi che per noi sono e devono essere i principali interlocutori delle scelte delle amministrazioni comunali, e devono essere interpellati circa qualsiasi decisione nelle quali vengono spesi soldi pubblici. Come si può ben vedere e ciò è evidente la realizzazione della rotonda nei pressi della Piazza sembra quella che lascia più dubbi e lacune di pensiero nella cittadinanza Larianese, infatti fermandosi nei pressi di questa, si può ben notare che codesta rotonda, non permette specialmente ai mezzi pesanti in entrata a Lariano venendo dalla direzione di Artena di poter aggirare questa agevolmente, giustamente i mezzi pesanti hanno uno spazio di manovra maggiore rispetto ad una normale vettura. Visionando attentamente il transito, molti di questi mezzi pesanti invadono inevitabilmente la fermata dei bus, e questa problematica crea non pochi disagi alle persone che attendono alla fermata situata immediatamente nei pressi della rotonda. Non sarebbe stata utile soltanto la realizzazione della rotonda presso Via Cerreta, tra l’altro già approvata dalla precedente amministrazione di centro destra? Invece l’attuale amministrazione, anche per pareggiare la realizzazione di quest’ultima con la precedente amministrazione ha aggiunto la realizzazione di quella nei pressi della Piazza, sicuramente un contesto molto diverso e più complicato rispetto all’altra, spendendo denaro pubblico e gravando questo sulla cittadinanza. Rotonda quest’ultima che risulta inevitabilmente decentrata rispetto al piano viario, solitamente vengono costruite centrali alle sedi viarie, basta vedere tutti i vari esempi anche nei paesi limitrofi. Non potevano essere utilizzati tali fondi per la realizzazione e sistemazione di strade varie, illuminazione pubblica, oppure forse strategicamente ci troviamo immersi di nuovo verso il tunnel propagandistico della prossima campagna elettorale? Quale miglior scenario della Piazza del nostro paese … Noi del Gruppo “Il Coraggio di Cambiare Lariano” non vogliamo essere critici, ma vogliamo sottolineare che l’attuale amministrazione debba fare delle valutazioni attente e decise sulle priorità di cui necessita il nostro paese. Inoltre in questi giorni noi stessi abbiamo verificato a differenza delle varie dichiarazioni rilasciate dell’attuale amministrazione, forti rallentamenti nei pressi della Piazza e questo disagio ci è stato anche esposto dai commercianti e dai vari cittadini che si trovano in zona, per questo siamo convinti che i fondi per la realizzazione di questa rotonda in piazza sarebbero stati utili piuttosto per la messa in sicurezza di tante strade dissestate, e pericolose che mettono in pericolo costante ogni giorno i nostri concittadini. Durante la scorsa campagna elettorale, risuonavano da parte della Lista Prima Lariano colei che detiene l’attuale amministrazione della città la promessa non mantenuta della tanto discussa Bretella Cisterna/Valmontone; si parlava di una realizzazione o comunque di una risoluzione di questa in tempi brevissimi, di una priorità dell’attuale amministrazione in merito a questo tema, si ricorda anche una bellissima immagine slogan proposta a suo tempo. Ad oggi invece Lariano e il centro cittadino si trovano ancora più immersi da traffico di mezzi pesanti, senza una vera soluzione capace di risolvere tale problematica. Perché fare promesse che non si possono mantenere e poi mostrare agli occhi della gente come consuetudine all’avvicinarsi delle elezioni opere tra l’altro già approvate e definite da precedenti amministrazioni? Si spera vivamente che la realizzazione di questa indubbia rotonda in piazza non sia un’opera che voglia tapparci gli occhi su quella precedente promessa della bretella e su tutte le varie problematiche che gravano su Lariano.

MOVIMENTO POPOLARE “IL CORAGGIO DI CAMBIARE” LARIANO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Tentato omicidio in viale Mazzini, ecco cosa c'è dietro la tragedia di ieri notte

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento