Lariano, soldi dalle badanti per lavorare. Striscia La Notizia smaschera il ‘caporale’ tutto fare

Striscia La Notizia, il famoso tg satirico di Canale 5 arriva a Lariano per una segnalazione su una agenzia di lavoro che richiede circa 300/350 euro a donne straniere che sono in cerca di lavoro come badanti.

Il caporale delle badanti

Striscia La Notizia, il famoso tg satirico di Canale 5 arriva a Lariano per una segnalazione su una agenzia di lavoro che richiede circa 300/350 euro a donne straniere che sono in cerca di lavoro come badanti.

Dal video andato in onda l’8 ottobre sul canale Mediaset tale sig. Sebastiano promette lavoro in cambio di denaro. A parlare con lui in video, con telecamera nascosta, è una signora, straniera, in cerca di lavoro. Quando la stessa conferma al sig. Sebastiano di non avere la somma richiesta ma “solo 10 euro in tasca mia” lui ribatte che non gli piace essere preso in giro e che almeno 200 euro gli sono dovute. Sebastiano sarebbe il referente per i Castelli romani dell’agenzia che riscuoterebbe, anche a detta sua, meno soldi rispetto ad una sua diretta concorrente tale sig.ra Manuela di Cisterna che arriverebbe a chiedere circa 800 euro!

L’inviata di Striscia Rajae blocca il sig. Sebastiano il ‘caporale’ tutto fare delle badanti per le strade della cittadina che conferma un metodo collaudato ormai: se sei straniera e fai a badante e stai cercando lavoro non lo troverai se non passi da una di queste agenzie. Un giro di caporalato che genera un giro losco di soldi a nero.

Ora si spera che la giustizia faccia il suo corso. Alessandra Francesconi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento