Lupa Frascati, il “magic moment” dei Giovanissimi Provinciali di Raffaele Salvischiani

Con un successo sul Canadesi Sporting Club i 2002 possono chiudere il discorso terzo posto, il mister: “Gruppo cresciuto a livello esponenziale, sono soddisfatto. Prossimo anno? Mi piacerebbe restare: per essere protagonisti nei Regionali, però...

giovanissimi 2002

Con un successo sul Canadesi Sporting Club i 2002 possono chiudere il discorso terzo posto, il mister: “Gruppo cresciuto a livello esponenziale, sono soddisfatto. Prossimo anno? Mi piacerebbe restare: per essere protagonisti nei Regionali, però, serviranno rinforzi”

Cinque vittorie consecutive, 15 gol fatti e solo uno subito. Per i Giovanissimi Provinciali della Lupa Frascati è sicuramente un momento d’oro. Certificato non solo dal terzo posto, che verrebbe già acquisito in caso di successo domani contro il Canadesi Sporting Club, ma anche dalla fluidità di gioco e dalla convinzione acquisite dal gruppo di mister Raffaele Salvischiani.

SALVISCHIANI - “Sicuramente stiamo attraversando un ottimo periodo, le cinque vittorie consecutive sono la prova della crescita della squadra sotto l'aspetto del gioco espresso – dichiara l’allenatore -. Tutto questo grazie al grande impegno e alla dedizione assoluta da parte dei ragazzi. Siamo cresciuti notevolmente sotto l'aspetto tecnico-tattico e a livello di maturità e consapevolezza nei nostri mezzi e questo ci ha permesso di arrivare a ridosso della piazza d’onore e di toglierci diverse soddisfazioni. Siamo migliorati nella fase difensiva, nel girone di ritorno abbiamo il miglior attacco del campionato arrivando a 71 gol totali. Non posso che essere soddisfatto, anche se resta il piccolo rammarico di aver giocato gli scontri diretti con le prime della classe con assenze importanti”.

Confermate, se non superate, le aspettative della vigilia. “Siamo partiti per fare esperienza senza fissare obiettivi particolari – continua Salvischiani - invece a tre partite dalla fine ci troviamo a sei punti dal secondo posto e con lo scontro diretto da giocare. L’intenzione è di confermarci al terzo posto, consolidando la nostra crescita nel gioco di squadra che sarà una base importante e solida nella prossima stagione, quando affronteremo il campionato Giovanissimi Regionali”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con queste basi, le premesse sono ottime. “Per fare un campionato da protagonisti, però, come richiede la società – conclude il mister - avremo necessità di rinforzi vista la rosa abbastanza ristretta nei vari reparti. Non lo nascondo, mi piacerebbe continuare con questo gruppo anche per il prossimo anno ma di questo, come da accordi con la società, se ne parlerà solo alla fine del campionato. Colgo l’occasione per ringraziare tutti i miei ragazzi per l'impegno profuso sino ad ora con un elogio particolare ai 2003 Lazzarini, Piga, Pucci, Salvischiani e Spandri che hanno fornito un ottimo contributo alla squadra”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento