menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
andrea ferri2

andrea ferri2

Lupa Frascati in cerca di riscatto a Genzano, Andrea Ferri: “Una vittoria fuori casa per invertire la rotta”

I castellani puntano al bottino pieno dopo le due sconfitte consecutive contro Semprevisa e Real Colosseum, l’attaccante classe ’94 è pronto a fare la sua parte: “In palio ci sono punti importanti, vogliamo raggiungere il prima possibile la...

I castellani puntano al bottino pieno dopo le due sconfitte consecutive contro Semprevisa e Real Colosseum, l'attaccante classe '94 è pronto a fare la sua parte: "In palio ci sono punti importanti, vogliamo raggiungere il prima possibile la salvezza matematica"

Dopo due ko consecutivi, la Lupa Frascati è chiamata al riscatto sul campo dello Sporting Genzano. Una sfida difficile, soprattutto tenendo conto del momento non certo positivo dei ragazzi di Roberto Ferri, rimasti a secco nelle ultime due partite. La fiducia, però, non manca. "Siamo consapevoli di non attraversare il nostro periodo migliore - spiega Andrea Ferri - ma credo che le motivazioni di questo leggero 'calo' vadano ricercate sotto l'aspetto mentale. Il gruppo è lo stesso che ha fatto benissimo nella parte centrale del girone di andata, fisicamente stiamo bene, lo spogliatoio è unito: facciamo fatica a trovare continuità, ma credo che basti una vittoria per ritrovare lo smalto e la solidità di qualche settimana fa".

Anche le assenze stanno avendo un peso importante, quasi decisivo. "Abbiamo avuto tanti infortuni, tutti concentrati in poco tempo, oltre a diverse squalifiche - continua l'attaccante classe '94 - così è difficile trovare il ritmo giusto, però allo stesso tempo chiunque è sceso in campo ha dato il massimo per la squadra. Per fortuna stiamo recuperando un po' di 'pezzi', speriamo di trovare un minimo di stabilità".

Domenica, in ogni caso, mancheranno sicuramente De Nigris, infortunato, e Vasari, squalificato, mentre restano in dubbio Brunetti e Mudadu, assenti domenica scorsa contro il Real Colosseum. Sarà invece a disposizione Giovannangelo, che ha scontato la lunga squalifica. Al di là degli interpreti, però, a Genzano sarà un match da provare a vincere col carattere e la voglia. "In palio ci sono punti importanti per entrambe le squadre - continua Ferri - loro vorranno provare ad allontanarsi dalla zona 'calda', noi cerchiamo un successo per risalire la china e per raggiungere il prima possibile la salvezza matematica".

Andrea Ferri, reduce dalla doppietta di domenica scorsa, realizzata in meno di dieci minuti dal suo ingresso, stavolta potrebbe anche partire dall'inizio. "Mi sento bene, rispetto alla scorsa stagione sento di essere migliorato molto anche se so di dover ancora lavorare su determinati aspetti per diventare ancora più completo - conclude -. Forse la gara contro il Real Colosseum ha dimostrato che posso giocare insieme a Sorrentino, e come con lui anche con gli altri. Ovviamente le scelte sono del mister, ma io sono pronto a fare la mia parte".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento