menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lupa Frascati, la Scuola Calcio diventa “Elite”

La società insignita del prestigioso riconoscimento che certifica l’assoluta qualità dell’offerta formativa dedicata ai più piccoli. “Un risultato che ci riempie di orgoglio – commenta il dg Ernesto Mastrantonio – e che sarà ulteriore stimolo per...

La società insignita del prestigioso riconoscimento che certifica l'assoluta qualità dell'offerta formativa dedicata ai più piccoli. "Un risultato che ci riempie di orgoglio - commenta il dg Ernesto Mastrantonio - e che sarà ulteriore stimolo per migliorarci"

Dalla scorsa settimana, nella bacheca della Asd Lupa Frascati campeggia in bella vista la targa di riconoscimento di "Scuola Calcio Elite" per la stagione 2015/2016, consegnata giovedì scorso nel corso della cerimonia tenutasi presso l'aula del Coni di Roma alla presenza del presidente del CR Lazio Melchiorre Zarelli, del presidente del CONI del Lazio Riccardo Viola e del responsabile del settore giovanile nazionale Franco Pascucci. La Lupa Frascati diventa così una delle poche realtà del territorio dei Castelli Romani a vantare questo titolo di prestigio, frutto del lavoro svolto da tutta la società per il settore giovanile, da diversi anni vero e proprio pilastro della progettualità del nostro sodalizio. Una "certificazione" di eccellenza, per la quale bisognava rispondere a determinati requisiti su strutture di allenamento, staff tecnico, organizzazione nel campo medico ed attività sociali, come ad esempio le sedute svolte con lo psicologo della federazione, il dott. Aldo Grauso, finalizzate al miglioramento del rapporto tra istruttori, genitori e piccoli calciatori e alla crescita a trecentosessanta gradi dei ragazzi, non solo sul piano strettamente sportivo.

"Un risultato che ci riempie di orgoglio - commenta il direttore generale Ernesto Mastrantonio -. A nome di tutta la società voglio esprimere la nostra grande soddisfazione e ringraziare l' intero staff ben coordinato dal responsabile Mauro Mennini per il grande lavoro svolto. Non si tratta di un punto di arrivo, ma di un ulteriore stimolo a migliorare la qualità del servizio messo a disposizione dei nostri giovanissimi iscritti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento