Castelli

Marino, denunciati dalla Polizia tre minori che avevano imbrattato i muri della scuola

Nella tarda serata di ieri, gli agenti del Commissariato di Marino, hanno denunciato in stato di libertà tre minori in quanto resisi responsabili del reato di danneggiamento aggravato all’interno di una scuola media.

Nella tarda serata di ieri, gli agenti del Commissariato di Marino, hanno denunciato in stato di libertà tre minori in quanto resisi responsabili del reato di danneggiamento aggravato all'interno di una scuola media.In particolare, nell'ambito dei servizi connessi allo svolgimento della 89^ sagra dell'uva, gli agenti, nel perlustrare un mercatino ubicato nelle vicinanze, hanno notato tre giovani mentre stavano uscendo dal plesso scolastico scavalcandone la recinzione.

Immediatamente raggiunti, sono riusciti a bloccarne due mentre il terzo è riuscito ad allontanarsi tra la folla.

I due ragazzi, all'inizio hanno tentato di negare l'accaduto ma poco dopo hanno ammesso di essere i responsabili del danneggiamento all'interno di un'aula del plesso scolastico in cui, poco prima, hanno sparso vari disegni prelevati da un armadietto, imbrattando il pavimento, i tendaggi, le pareti e una lavagna multimediale con dei colori presenti nell'aula stessa.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Scientifica per i rilievi di competenza..

Al termine degli accertamenti i due minori sono stati affidati ai genitori, mentre è in corso di identificazione anche il terzo minorenne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marino, denunciati dalla Polizia tre minori che avevano imbrattato i muri della scuola

FrosinoneToday è in caricamento