Marino, Il Tar ha rigettato i ricorsi contro il Piano Emergenza Comunale

Il PEC, Piano di Emergenza Comunale portato ad esempio dall'Istituto Superiore di Sanità per gli aspetti di alimentazione infantile in emergenza. Soddisfazione per il rigetto della sospensiva da parte del TAR

cinecittà world

Il PEC, Piano di Emergenza Comunale portato ad esempio dall'Istituto Superiore di Sanità per gli aspetti di alimentazione infantile in emergenza. Soddisfazione per il rigetto della sospensiva da parte del TARViviMarino esprime soddisfazione per le buone notizie che arrivano dall'ISS e dal TAR del Lazio . Le associazioni del Coordinamento ViviMarino che hanno proposto e sostenuto fattivamente la scrittura del Piano di Emergenza Comunale (PEC) partecipato - attuato dal Comune di Marino nei mesi di settembre, ottobre e novembre 2016 - hanno accolto con soddisfazione il rigetto da parte del TAR della sospensiva richiesta nel primo dei ricorsi contro lo stesso PEC approvato dall'amministrazione nel novembre 2016, ricorso discusso il 18 aprile scorso a Roma.

Nelle comunicazioni di questo ricorso TAR erano state infatti coinvolte formalmente, come contro interessate, due delle associazioni del Coordinamento, attive da molti anni a Marino sul tema della Protezione Civile e della gestione delle emergenze, "Marino Aperta Onlus” e “Gruppo di presenza - Mons. G. Grassi".

Inoltre, attraverso un’altra associazione di ViviMarino, La Goccia Magica, che ha proposto e visto inserire nel PEC un allegato tecnico per la gestione dell'Alimentazione Infantile Nelle Emergenze (AINE), si è venuti recentemente a conoscenza che l'esperienza di Marino su questo tema sarà presentata all'annuale Convegno Nazionale de La Leche League sia come pratica da evidenziare sia per il risultato raggiunto. Ciò costituisce al momento, a quanto si è saputo dalle informazioni provvisorie assunte dall'Istituto Superiore di Sanità, il primo esempio in Italia di inserimento in un PEC del tema dell'alimentazione infantile durante una emergenza.

Dalle ulteriori informazioni avute dall'Istituto Superiore di Sanità, risulta che il Comune di Marino sarà invitato a relazionare sul PEC, per la parte riguardante l'Alimentazione Infantile, in un prossimo evento organizzato dallo stesso Istituto.

Infine, l'Istituto Superiore di Sanità ha informato di avere l'intenzione di inserire e divulgare nelle prossime settimane a livello nazionale un articolo con l'obiettivo di mettere in evidenza la bontà del processo partecipato che ha portato La Goccia Magica ad inserire l'AINE in un Piano di Emergenza Comunale, in un contributo coerente con il suo coinvolgimento nel percorso UNICEF dei 7 Passi che la Asl Roma 6 ha intrapreso per diventare "Comunità Amica del Bambino".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo importante risultato e riconoscimento stimola l'intero Coordinamento ViviMarino a continuare, con ancora più determinazione e apertura per una crescita corale, nel percorso sinergico avviato da oltre un anno tra diverse associazioni del territorio, nell’auspicio che nuovi progetti condivisi contribuiscano allo sviluppo civile, sociale, culturale ed etico di questo territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento